#venerdiquaresima

Vellutata di Broccoli, Skyr, Noci e Taralli


Come ogni venerdì di quaresima, no carne.
E così perché non concedersi un giorno di detox? Teoricamente in questa giornata dovrebbe essere praticato il digiuno, ma eliminare totalmente la carne e affettati è la cosa migliore, sapore e semplicità per una vellutata avvolgente e gustosa. Pronti con il vostro taccuino? Qual è la vostra versione migliore per questo venerdì?

INGREDIENTI
1 Broccolo di Media Grandezza
1 Cipollotto Rosso di Tropea
Skyr qb
Taralli qb
Noci qb
Burro qb
Sale
Pepe

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa del broccolo: tagliatelo a cimette e lavatelo bene sotto l'acqua, dopo di che realizzate un trito con il cipollotto, fate scaldare un tegame con del burro e quando sarà fuso aggiungete il trito e fatelo stufare leggermente.
Quando il cipollotto avrà regalato tutti i suoi profumi aggiungete il broccolo tagliato a cimette e fatelo tostare, quindi rabboccate con dell'acqua - dovrà essere appena coperto. Aggiustate come sale e come pepe e procedete alla cottura.
Mentre il tutto cuoce, tritate in modo grossolano le noci e i taralli creando un battuto che darà la parte croccante alla vostra vellutata, quando il broccolo sarà morbido togliete il tegame dal fuoco e frullate il tutto con il il frullatore ad immersione ottenendo così un risultato cremoso e vellutato, trasferite il tutto in delle cocòte, un tocco di skyr per dare equilibrio. Ultimo tocco: la granella di tarallo e noci, un giro di pepe a crudo e potete aprire una cena in leggerezza;



Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    simona milani (giovedì, 14 marzo 2019 23:14)

    Mi piace un sacco, anche il tocco croccante dei taralli e noci ci sta alla grandissima ;)
    Buona serata