#ciambellaglassa

Ciambella allo Yogurt, Glassa al Caffè e Mandorle


Finiamo questo periodo pre-quaresima con quello che è stato un esperimento ben riuscito - strano ma vero - una golosità da presentare per una merenda semplice e fatta in casa, perché si sa che se fatto in casa c'è più gusto soprattutto perché gli ingredienti usati sono tutti quanti controllati e poi perché possiamo dare sfogo alla fantasia e cambiare anche solo il gusto dello yogurt per creare una ciambella totalmente diversa, il quid in più? Sicuramente la glassa al caffè che ho imparato al Sonia Social Brunch, non è venuta perfetta ma ha saputo completare al meglio questa nuova idea per chiudere al meglio il carnevale, pronti con il vostro taccuino?

INGREDIENTI
300 g di Farina Bianca
3 Uova Intere di Media grandezza
200 g di Zucchero
1 Vasetto di Yogurt alla Vaniglia
Lamelle di Mandorle

1 Tazzina di Caffè Espresso
Zucchero a Velo
Spray Staccante o Burro Fuso

PROCEDIMENTO
Per prima cosa planetaria: è necessario che le uova siano a temperatura ambiente, e che la ciotola sia ben pulita. Quindi unite le uova con lo zucchero e iniziate a montarli a velocità medio/alta, questi dovranno montarsi fino a che non risulteranno spumosi e bianchi, raddoppiando il proprio volume. Quindi mescolando sempre dall'alto verso il basso aggiungete la farina e lo yogurt, una volta che anche questi ultimi ingredienti saranno incorporati ungete oppure imburrate uno stampo a ciambella e infornate a 180°C modalità statica per 40-45 minuti - in questo periodo evitate di aprire lo sportello del forno che potrebbe non far crescere quanto di deve il tutto;
Occupatevi a questo punto della glassa al caffè: zucchero a velo due cucchiai e 1 tazzina di caffè espresso ben calda, mescolate il tutto ottenendo così una glassa densa e perfetta come guarnizione, quindi una volta che la vostra ciambella sarà pronta, lasciatela leggermente raffreddare e toglietela dallo stampo, posizionatela su una gratella e disponete un piatto sotto, versatevi la glassa al caffè come ultimo tocco: le lamelle di mandorle leggermente tostate in forno, dopo che avrà cotto la ciambella il forno ancora caldo sarà perfetto per dare una leggera tostatura, lasciate che la glassa si rapprenda completamente dando un aspetto goloso alla vostra idea e potete stupire i vostri commensali con un'idea da effettoWOW!

Eventualmente potete aggiungere una tazzina di caffè espresso all'impasto per renderla più scura in modo che la glassa spicchi ancora di più. Oppure aggiungere del caffè liofilizzato insieme allo zucchero a velo o del cacao in polvere per rendere più scura la glassa, a voi la scelta!



Scrivi commento

Commenti: 0