#sabatosera

Piadelle Homemade con Verdure al Forno


Anche se solitamente il #piadinaday l'ho sempre portato di venerdì sui canali social, questo sabato è dedicato alle piadine, soprattutto se fatte in casa hanno quel gusto in più, ci va davvero poco e soprattutto almeno sappiamo come sono fatte e poi la bellezza di portare in tavola tutti quanti gli ingredienti e dare la possibilità ai commensali di comporre la propria, oppure accogliere i commensali già con una piadella e un calice di bollicine - un po' sacro e profano, pronti per questa novità?

INGREDIENTI
200 g di Farina Bianca
Acqua Calda qb
Olio d'Oliva
Formaggio Spalmabile 
Misticanza Varia
4 Carote di Media Dimensione
2 Peperoni 'Corno di Bue'
Cimette di Cavolfiore
Polvere di Curry
Paprika
Sale

 

Pepe

PROCEDIMENTO
Per prima cosa occupatevi delle verdure, pre riscaldate il forno a 200°C, quindi sbucciate le carote, pulite i peperoni dai semi interni e le cimette del cavolfiore, quindi tagliate a spicchi le carote, a falde il peperone e le cimette lasciatele così, quindi versate tutto quanto nella teglia da forno e condite: olio d'oliva, sale, pepe e spezie - io ho usato della paprika e della polvere di curry, mescolate bene le verdure in modo da condirle e via in forno per circa mezz'ora quaranta minuti;
Quindi potete occuparvi delle piadelle, impastate farina con acqua leggermente tiepida e condite con un cucchiaio di olio d'oliva e sale. Trasferitevi sl piano da lavoro ottenendo così un composto omogeneo e liscio, lasciandolo riposare. Controllate le verdure e quando saranno morbide lasciatele raffreddare con lo sportello socchiuso;
Dividete l'impasto, che avrà leggermente riposato, in quattro porzioni e - per quanto vi è possibile - stendetele in modo circolare ottenendo così le vostre piadelle (piadelle perché sono piccoline, circa 20 centimetri di diametro) quindi una volta stese, fate scaldare un tegame antiaderente quando sarà ben calda la padella adagiate le piadelle e procedete alla cottura un paio di minuti per lato, quando saranno cotte e avranno la classica texture delle piadine trasferite il tutto su un piatto e coprite con dei canovacci per mantenere morbide e umide le piadine, procedete alla cottura di tutte le sfoglie, quindi una volta pronte potete appunto scegliere se portarle già composte in tavola oppure divertire i commensali nel realizzare le combo più disparate;



Scrivi commento

Commenti: 0