#maniinpasta

Pici. Crema di Zucchini. Gambuccio Croccante


Marzo inizia all'insegna della primavera e dei sapori freschi con un tocco ancora croccante delle stagioni fredde. Non c'è cosa migliore che mani in pasta e creare una delle ricette di tradizione pura nel triangolo lazio-tosco-umbro, e soprattutto una delle cure più belle dopo una giornata di lavoro tosta, scaricare la tensione nell'impasto e nel vedere come gli ingredienti da secchi si uniscono, il tocco in più? E' acquistare il gambuccio ovvero la parte finale del prosciutto crudo, ed è lì che c'è tutto il sapore, quindi pronti con il vostro taccuino?

INGREDIENTI
200 g di Semola Rimacinata
50 g di Farina di Ceci
Acqua tiepida qb
2 Zucchini Chiari
Gambuccio (parte finale del prosciutto crudo)
Sale
Olio d'Oliva
Pepe

PROCEDIMENTO
Per prima cosa l'impasto: in una boule unite semola rimacinata e farina di ceci, aggiustate come sale quindi unite anche l'acqua leggermente fatta scaldare, e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fatelo leggermente riposare, nel mentre preparatevi un vassoio spolverizzato con la semola e dopo di che stendete leggermente l'impasto.
Da questo ricavate delle piccole porzioni e allungateli fino a formare dei lunghi "vermicelli" e dopo di che adagiateli sul vassoio, andate avanti esaurendo l'impasto, quindi lasciateli ben coperti con la semola e ora occupatevi della crema di zucchini: dopo aver mondato gli zucchini grattugiateli con una grattugia dai fori larghi e lasciateli a marinare con un po' di sale, il gambuccio invece tagliatelo a cubetti e iniziate a far scaldare un tegame.
Mettete sul fuoco un altro tegame con acqua a sufficienza e portatelo a bollore, quando bollirà - aggiustate come sale - abbassate il fuoco e tuffate i vostri pici facendoli cuocere gentilmente, nel mentre i pici cuociono rendete croccante il gambuccio e togliete qualche mestolino d'acqua di cottura, unitelo agli zucchini con dell'olio d'oliva e frullate il tutto - volendo potete aggiungere delle foglie di basilico e foglie di menta. Ottenente una crema liscia e omogenea, controllate la cottura e quando i vostri pici saranno più che al dente, scolateli e conditeli con la crema di zucchini - volendo potete aggiungere del pecorino, ma ho preferito lasciare sapori neutri ed esaltare il gambuccio, quindi un giro di pepe e impiattate, una foglia di basilico e potete stupire i vostri commensali;



Scrivi commento

Commenti: 0