#orecchiette

Orecchiette homemade con Cime di Rapa e Acciughe


Fatto in casa? Sicuramente ha un diverso gusto, è un valore totalmente diverso dal normale, anche perché se puoi farlo perché comprarlo? 
Il vero potere della cucina è vedere come ingredienti separati se uniti diventano qualcosa di grande e saporito, e così gente mani in pasta e si vola giù nella bella Puglia - certo non saranno perfette, ma direi che la soddisfazione è stata grande nel presentarle. Quindi, che ne dite: viaggiare cucinando non è una cosa bellissima?

INGREDIENTI
200 g di Semola Rimacinata
Acqua Calda qb
Cime di Rapa qb
5-6 Filetti di Acciughe sotto Sale
2 Spicchi d'Aglio
Olio d'Oliva
Pepe Nero
Sale qb

PROCEDIMENTO
Per prima cosa, dopo aver pulito e lavato bene le cime di rape, lessatele qualche minuto - non appena avranno perso la turgidità - trasferite il tutto in ghiaccio e acqua fredda, mantenendo così il colore verde brillante. Ovviamente l'acqua nella quale avete lessato le cime,non buttatela, passate ora le cime nel bicchiere del frullatore ad immersione con olio d'oliva e acqua di cottura ottenendo così una crema liscia ed omogenea - se la volete ancora più liscio passatelo al setaccio;
Ora occupatevi dell'impasto: unite la semola rimacinata con il sale e l'acqua calda ottenendo così un composto omogeneo e amalgamato, sul piano da lavoro ricavate delle porzioni grosse quanto una nocciolina e con la punta del coltello trascinate la porzione verso di voi e rivoltatela sul pollice ottenendo così le vostre orecchiette e proseguite così fino ad esaurire l'impasto;
Riprotate a bollore l'acqua dove avete lessato le cime, e nel mentre fate scaldare dell'olio d'oliva con gli spicchi d'aglio e i filetti d'acciughe. Quando l'acqua tornerà a bollore tuffate le orecchiette e procedete alla cottura per i 2/3 dopo di che trasferite le orecchiette nel tegame con il fondo di cottura e unitevi la crema di cime di rapa ultimando la cottura, per rendere più cremoso il tutto aggiungete qualche tocchetto di burro, un giro di pepe a crudo e potete servire permettendo ai vostri commensali un viaggio saporito nelle puglie;



Scrivi commento

Commenti: 0