#SfogliediMela

Sfoglie di Mela con Composta di Albicocche e Mandorle


L'altra sera, dopo il lavoro, avevo un certo languore e così ho preso della frutta e lì a trovarmi c'era una povera mela solitaria che iniziava a risentire della solitudine. E così allora ho aperto il frigo ed ho visto che avevo una pasta sfoglia - sempre presente nel mio frigo - e allora raccimolati altri pochi ingredienti ho pensato nel realizzare la colazione per il giorno dopo, ma visto che è la settimana del Festival possono essere lo spuntino perfetto per far cantare le ugole dei vostri commensali;

INGREDIENTI
Pasta Sfoglia Rettangolare
1 Mela Golden di Media grandezza
1 Limone
Zucchero Moscovado
Composta di Albicocche e Miele 'Mielizia'
Mandorle a Lamelle

PROCEDIMENTO
Per prima cosa sbucciate la mela e tagliatela e fettine sottili, quindi bagnate con succo di limone e zucchero - ho scelto il moscovado perché da quel sapore di liquirizia che regala un qualcosa in più, mescolate bene le fettine.
Quindi potete ricavare dalla pasta sfoglia dei quadrati di circa 8-10 centimetri per lato, quindi disponete le fettine di mele e sigillate con un altro quadrato di sfoglia, sigillate bene il bordo - se vi avanza della pasta sfoglia create delle decorazioni da adagiarvi sopra. Quindi spennellate ogni sfoglia con la composta di albicocche e un po' di mandorle a lamelle. 
Forno già caldo, portatolo a 180°C modalità statica per circa 20 minuti, fino a che non saranno ben ambrati, quindi spegnete il forno e lasciatelo raffreddare prima di servirli. Sono perfetti il giorno dopo, aumentano di sapore e gusto! Se volete potete associarli ad un buon gelato artigianale oppure a del formaggio per concludere al meglio la serata;



Scrivi commento

Commenti: 0