#InPadella

Panzerotti in Padella con Porcini e Cotto


Di ritorno dal lavoro e dalla spesa avevo voglia di fare l'aperitivo, e visto che avevo già cotto dei funghi porcini - che avevo scongelato - volevo realizzare qualcosa di veloce e da gustare con un buon calice di vino bianco, oppure anche una buona birra rossa. E quindi un rapido "ok google" e una volta spulciato il web ho trovato quello che faceva per me, rapidi da realizzare senza neanche bisogno di lievitazione, direi che è tempo di mettere il bianco in fresco e voi prendiate il vostro taccuino per la ricetta. Pronti?

INGREDIENTI
200 g di Farina Bianca
Acqua qb
Aceto di Vino Bianco qb
Olio d'Oliva
Formaggio Spalmabile alle Erbe
Funghi Porcini (congelati)
Prosciutto Cotto
Burro qb
1 Spicchio d'Aglio
Timo

PROCEDIMENTO
Per prima cosa procedete alla cottura dei funghi - io ne avevo qualcuno che avevo scongelato. Molto semplicemente burro in un tegame dai bordi alti, rametti di timo e spicchio d'aglio schiacciato, quando sarà a calore il burro tuffate i Porcini, possibilmente interi li preferisco. Quindi a fuoco dolce procedete alla cottura e lasciate raffreddare.
Occupatevi ora dell'impasto, è detta "pasta matta" semplice da realizzare: in una ciotola unite la farina, l'olio, l'aceto e l'acqua leggermente scaldata. Quindi impastate il tutto ottenendo un composto liscio e omogeneo, lasciatelo leggermente riposare dopo di che stendete l'impasto a mattarello e ricavate dei cerchi di circa 4 dita o poco più, ottenuto il cerchio tirate leggermente i due lati ottenendo così una lingua, adagiate un po' del formaggio spalmabile alle erbe aromatiche, un fungo Porcino intero e il prosciutto cotto, dopo di che piegate le estremità unendole e sigillate bene i bordi con una forchetta, procedete così fino ad esaurire l'impasto;
Quindi scaldate una padella ampia, versate un po' di olio d'oliva e con la carta da cucina spargetelo sulla superficie, quando sarà ben calda adagiate i panzerotti, lasciate che si formi una crosticina quindi girateli e coprite il tegame e lasciate cuocere per qualche minuto, controllate che non si brucino e procedete a cuocere gli altri, per una serata cinema oppure una piccola coccola post lavoro saranno i veri protagonisti della serata!



Scrivi commento

Commenti: 0