#PolpetteBruxelles

Polpette di Tacchino col Cuore di Cavoletti

Non ricordo dove le avevo viste, ma spulciando sul web o si Instagram mi ero imbattuto in queste polpette, le ho subito amate perché adoro i cavoletti di bruxelles. Non mancano mai nel mio frigo e in questa versione le ho veramente apprezzate perfette come secondo piatto con una fresca insalata mista ma ancora di più come aperitivo, un goloso modo di presentare una carne bianca leggera con un cuore davvero insolita, perfetta anche per chi vuole servire della verdura ai più piccolini, siete pronti?

INGREDIENTI
200 g di Macinato di Tacchino
20 Cavoletti di Bruxelles
Pane qb
Latte qb
Sale Aromatizzato o Affumicato
Erbe Aromatiche Fresche
Farina Bianca qb
Olio d'Oliva qb

PROCEDIMENTO
Per prima cosa occupatevi dei cavoletti di Bruxelles: eliminate le foglie esterne e procedete a tagliare la base eliminando le ultime meo belle, dopo di che acqua calda con sale e portatela a bollore, quindi lessate i cavoletti di Bruxelles;
Nel mentre bagnate leggermente le fette di pane - io ho scelto un mio pan brioche, ma voi potete usare anche del pane raffermo. Bagnate il pane con del latte e lasciatelo riposare, nel mentre condite e aggiungete le erbe aromatiche nel macinato di tacchino, e impastate leggermente il tutto. Quindi unite il pane ammollato nel pane leggermente strizzato e dell'olio d'oliva. Controllate a questo punto la cottura dei cavoletti e quando saranno cotti trasferiteli in ghiaccio e acqua fredda per bloccare la cottura, trasferiteli su un canovaccio per asciugarli al meglio.
A questo punto prelevate una piccola porzione di carne, stendetela sul palmo della mano e realizzate una conca e adagiate il cavoletto di Bruxelles lessato, dopo di che piano piano unite il macinato sigillando bene, e passate ogni polpetta nella farina, procedete così fino a che non avete esaurito i cavoletti - il macinato che avanza potete realizzare lo stesso delle polpette. 
Fate scaldare dell'olio d'oliva in una padella ampia, e quando sarà ben calda adagiate le polpette abbassando il fuoco, muovete la padella in modo che le polpette ruotino cuocendo uniformemente, passatele su carta assorbente e potete servirle ai vostri commensali con una fresca insalata mista oppure pronti per sollazzare i vostri commensali e con un buon prosecco - 



Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Enzucciolo (martedì, 29 gennaio 2019 08:25)

    Ricetta semplicemente straordinaria e innovativa da fare assolutamente ���
    Grazie Chef ❤️