#PiadinaDay

Piada al Mais con Cavolfiore Giallo, Cavolo e Popcorn


Il weekend è ormai arrivato, e quindi perché non passare la serata - visto il freddo, almeno qua in Piemonte - con amici, giochi in scatola e una buona birra con la nostra super piadina colorata, vegana e leggera. Diverse cotture e diverse texture per dare maggior risalto alla piadina, perché fare la piadina a casa è veramente un piacere e soprattutto personalizzabile al 100% - Quindi inviate un whatzapp ai vostri amici e provate a realizzarla, non ve ne pentirete;

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
150 g di Farina di Mais;
150 g di Farina Bianca;
Acqua Calda qb
Olio d'Oliva;
1 Cavolfiore Giallo;
Cavolo Cappuccio Viola;
Ceci già lessati al vapore;
Popcorn già fatti oppure mais per popcorn;
Aceto di Vino Bianco;
Olio d'Oliva qb
Sale qb
Pepe Nero qb

PROCEDIMENTO
Può sembrare davvero difficile, ma in realtà ha pochi semplici passaggi: per prima cosa realizzate l'impasto: unite prima gli ingredienti secchi, ovviamente se volete potete mettere meno farina di mais e più farina bianca - oppure potete usare anche una farina di mais bianca per provare sapori nuovi. Quindi unite l'olio d'oliva e l'acqua calda, procedete ad impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, salate l'impasto e lasciatelo riposare.
Occupatevi ora della farcia: quindi il cavolfiore giallo dividetelo a cimette, lavatelo e cuocetelo al vapore nel cestello di bamboo o in vaporiera - adoro la consistenza che il cavolfiore cotto al vapore assume, resta croccante ma morbido. Il cavolo viola invece tagliatelo a striscioline e mettetelo in acqua fredda e aceto per circa mezz'oretta, poi conditelo con solo con aceto per mantere al meglio il colore, aggiustate come sale e pepe;
Per quanto riguarda i popcorn potete usare quelli già pronti, oppure farli da voi - io adoro fare i popcron in casa, quindi tegame ampio, filo d'olio d'oliva e metto i chicchi di mais e dopo di che attendete la magia, quindi procedete a far "scoppiare" tutti i chicchi.
Quando il cavolfiore sarà cotto, una parte di questa frullatela con i ceci, l'olio d'oliva realizzando una sorta di hummus e sarà la parte cremosa della vostra piada, ma ora veniamo alla parte più bella: la realizzazione della piada; Ricavate una piccola porzione dall'impasto e stendetela sul piano da lavoro ottenendo una forma per quanto più possibile tonda, padella ben calda e fatela tostare prima da un lato e poi dall'altro, quindi trasferitela su un piatto coperto con dei canovacci per mantenere l'umidità, dopo di che potete procedere a realizzare le piadine: potete scegliere se portare tutti gli ingredienti in tavola oppure accogliere i vostri commensali con già un bicchiere di birra e una piadina calda e colorata, e voi come la preferite?



Scrivi commento

Commenti: 0