#Fagottini

Fagottini di Sfoglia con Vera, Mirtilli Rossi, Pinoli e Brie


Chi lo dice che il cavolo verza è una verdura "strana" o inadatta per un aperitivo? Se ben combinato questo ingrediente solitamente canzonato per il suo odore in cottura o perché non spesso viene apprezzato da molti, può essere un valido aperitivo: racchiuso in una sfoglia dorata e accompagnato da un buon bianco frizzante può essere il vostro valido alleato per un sabato sera totalmente diverso dal solito, pronti con il vostro taccuino per segnare questa nuova ricetta dai sapori rustici?

INGREDIENTI
1 Rotolo di Pasta Sfoglia Rettangolare
Cavolo Verza
Mirtilli Rossi disidratati
Pinoli
Brie
1 Uovo intero
1 Cipollotto
Olio d'Oliva
Aceto di Vino Bianco
Sale
Pepe

PROCEDIMENTO
Per prima cosa occupatevi del fondo di cottura: quindi tritate finemente il cipollotto, fate scaldare un tegame con dell'olio d'oliva e quindi aggiungetelo. Fatelo stufare, quindi aggiungete il cavolo verza tagliato a striscioline fatelo leggermente tostare dopo di che irrorate con un po' di acqua per farlo stufare. Aggiustate come sale e come pepe, a metà cottura aggiungete i mirtilli rossi e i pinoli e procedete alla cottura fino a che non sarà morbido il cavolo verza, per dare un tocco in più aggiungete l'aceto di vino bianco questo equilibrerà il tutto, quindi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente;
Quindi ricavate dalla pasta sfoglia dei rettangolo di circa 15 centimetri per 8 - sì ho usato un righello, sono onesto, ma è stato davvero utile in questo caso. Una volta ottenuti i rettangoli adagiate un po' del cavolo verza condito e raffreddato al centro, aggiungete il brié tagliato a cubetti, quindi piegate a portafoglio la pasta sfoglia e sigillate bene i bordi con una forchetta, eliminando bene l'aria che si è formata.
Procedete così con tutti i rettangoli ottenuti, ovviamente la pasta sfoglia avanzata la potete riutilizzare in dei rustici o altro, quindi sbattete l'uovo, oppure solo il tuorlo e spennellate i vostri fagottini molto, molto bene. Dopo di che forno modalità statica a 180°C per circa 20 minuti fino a che non saranno dorati, lasciateli raffreddare completamente e potete servirli ai vostri commensali;



Scrivi commento

Commenti: 0