#Marinara

Portafogli alla Marinara


Bollicine in fresco per quest'idea, profumata e soprattutto semplice da realizzare. Mani in pasta per una grande e gustosa soddisfazione. Profumi e colori mediterranei, era da un po' che volevo sperimentare una cosa simile, e quale migliore occasione del cenone di capodanno per coccolare i vostri commensali con dei profumi partenopei? Quindi taccuino alla mano!

INGREDIENTI
500 g di Farina Bianca '00'
1 Bustina di Lievito granulare
1 Cucchiaino di Zucchero
Acqua a temperatura ambietne qb
Passata di Pomodoro
Alici sott'Olio con Capperi
Bocconcini di Mozzarella di Bufala
Spicchi d'Aglio
Olio d'Oliva qb

PROCEDIMENTO
Ovviamente per prima cosa occupatevi dell'impasto: planetaria con il gancio, unite la farina con lo zucchero e la bustina di lievito. Azionate il gancio ed unite l'acqua. Dovrà essere sufficiente a formare un impasto compatto, lavoratelo per circa dieci minuti all'interno della planetaria variando la velocità di rotazione. A metà aggiungete il sale, questo dovrà essere lontano dal lievito altrimenti non avverrà una lievitazione adeguata. Dare ancora delle impastate sul piano da lavoro e dopo di che riponete l'impasto in una ciotola coperta e lasciate lievitare il tutto fino a che non sarà raddoppiato il volume.
Una volta che sarà raddoppiato, spolverizzate il piano da lavoro, e con le mani iniziate a stendere l'impasto, dovete ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro, dopo di che con un coppa pasta ricavate delle porzioni, tiratele leggermente creando una "lingua" e piegatela a metà appoggiate le estremità ma senza unirle, e quindi andate avanti fino ad esaurire l'impasto, fatelo ancora lievitare per circa mezz'ora, prima di infornarli spennellateli con dell'olio d'oliva quindi forno modalità statica 180°C per circa 20-25 minuti.
Nel mentre i vostri portafogli cuociono occupatevi del sugo: in un tegame dai bordi alti unite le alici in olio d'oliva con i capperi (ho usato quelli nella latta Delicius) con due spicchi d'aglio. Non ho aggiunto altro olio in quanto erano già ben dotate, fate sciogliere le alici e dopo di che aggiungete la passata di pomodoro, a fuoco dolce fatela restringere, eliminate gli spicchi d'aglio e aggiustate come pepe, volendo potete aggiungere dell'origano - ovviamente fresco sarebbe meglio. 
Una volta che i vostri portafogli saranno cotti e ben dorati, toglieteli dal forno e sistemateli su una gratella in modo da farli asciugare, quindi potete o far divertire i vostri commensali a creare il loro portafoglio, oppure potete già servirli pronti: aprite a metà il portafoglio, salsa alla marinara, bocconcini di mozzarella di bufala a fettine e qualche filetto di alice per richiamare il sapore, stappate delle bollicine italiane per coccolare ancora di più il palato e potete stupire i vostri commensali con un portafoglio non ricco di soldi ma di grande sapore;



Scrivi commento

Commenti: 0