#Bombette

Bombette di Radicchio e Verze su Fonduta di Pecorino


E' tra i miei comfort food che apprezzo soprattutto quando i primi freddi si presentano, avvolgenti e semplici da realizzare questa versione dei classici involtini di verza. Già l'idea di "nascondere" un ripieno goloso è un gioco che suscita stupore e soprattutto un effetto WOW pazzesco, equilibrio di colore e di sapore il gusto leggermente amarognolo del radicchio che incontra la morbidezza del pecorino. Un altalena di sapori che sapranno sicuramente scaldare una sera dove la parola d'ordine è stupire!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
4 Foglie di Cavolo Verza Grandi;
8 Foglie di Radicchio;
4 Patate di Media Grandezza;
100 g di Speck;
50 g di Nocciole;
1 Porro di Media Grandezza;
Olio d'Oliva qb
Sale qb
Pepe qb
150 g Pecorino
Burro qb
Latte qb
Stecchi da Spiedo;

PROCEDIMENTO
Ovviamente per prima cosa dovete lessare le patate, abbondante acqua e sale tuffate le patate con la buccia e procedete alla cottura. Quando risulteranno morbide al cuore togliete dal tegame lasciatele leggermente raffreddare e schiacciatele;
Quindi a parte tagliate a striscioline lo speck, fate scaldare un tegame e portatelo ad alta temperatura, unitevi lo speck facendolo tostare. Quando sarà ben croccante toglietelo dal tegame, un giro di olio sul fondo e affettate il porro in rondelle fini, stufatelo e insaporitelo nell'olio con ciò che ha rilasciato lo speck, quindi unitevi le nocciole tritate e le patate schiacciate. Ultimo tocco lo speck e il pepe. Togliete dal tegame e mettete in una ciotola a far leggermente raffreddare;
Occupatevi ora delle foglie: private la verza della sua costa centrale, portate a bollore un tegame con dell'acqua e passatele nell'acqua per qualche minuto, dovranno perdere turigidità ed essere lavorabili, disponetele su un panno di stoffa, prelevate un po' di ripieno creando una crocchetta - la dimensione sarà quella - adagiatela sul bordo verso di voi, piegate la parte esterna verso l'interno e arrotolate la foglia creando così la vostra bombetta, quindi disponete una con il radicchio, una con la verza ed un'altra con il radicchio - infilzatele con gli stecchi da spiedo bagnati. Grattugiate del pecorino sopra e infornatele a modalità grill per qualche minuto;
Nel mentre occupatevi della fondue: burro a fondere, quando sarà sciolto aggiungete il pecorino grattugiato e stemperate con il latte mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato, aggiustate come sale e noce moscata e siete pronti ad impiattare: fondue omogenea sul fondo del piatto e centrale le vostre bombette, se volete potete servirle con un buon rosso oppure un bianco vivace per rendere ancora più frizzante questa coccola!



Scrivi commento

Commenti: 0