#Thanksgiving

Thanksgiving Dumpling

Ripieno tradizionale usa dalla forma orientale

E' arrivato uno dei periodi dell'anno che adoro, dopo il natale: Il Ringraziamento - Sì sì lo so che tutti quanti diranno "Eh ma sei italiano..." sì ma festeggio lo stesso il thanksgiving, e visto che ero alla ricerca di una nuova forma di presentare il classico tacchino - piatto tradizionale di questa giornata, qualche giorno fa stavo guardando le storie dello chef Maurizio Rosazza e Alida Gotta (entrambi ex concorrenti Masterchef) hanno dato una nuova forma: un dumpling, ovvero un raviolo al vapore. E da qua ho preso l'ispirazione e mi è venuto in mente perché non mettere il classico ripieno del tacchino con il tacchino stesso all'interno di un dumpling? Preparate i taccuini…

INGREDIENTI
Fesa di Tacchino a Fette (circa 10)
100 g di Castagne già sbucciate;
100 g di Funghi Secchi ammollati;
2 Cipollotti Verdi;
Mirtilli Rossi
Salsa di Soia;
Foglie di Cavolo Verza
Farina Manitoba
Acqua Calda
Aceto qb
Sale

PROCEDIMENTO
Per prima cosa ovviamente la farcia: cuocete le castagne, io le ho cotte per 10 minuti nel forno a microonde con un po' di acqua in un contenitore con la valvola aperta. Nel mentre fate scaldare un tegame sul fuoco e tagliate a tocchetti la fesa di tacchino e fatela tostare in padella. Di conseguenza aggiungete i mirtilli rossi, il cipollotto e continuate al cottura sfumando con della salsa di soia. Quindi unite i funghi strizzati e le castagne.
Abbassate il fuoco, unite al tegame della salsa di soia allungata con acqua e continuate la cottura fino a che il tacchino non risulterà morbido, togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare leggermente, mettete il tutto nel bicchiere del frullatore e riducete tutto in un composto granuloso - non troppo cremoso, deve essere asciutto e lavorabile con le mani. 
Su una spianatoia o sul banco da lavoro ora potete occuparvi dell'impasto: farina manitoba impastata con acqua calda e un tappino di aceto. Ottenendo così un composto omogeneo, da questo ricavate delle piccole porzioni d'impasto e stendetele ricavando dei dischi quanto più precisi, disponete un po' del ripieno lavorandolo cone le mani e quindi pizzicate i bordi creando delle fessure dove si intravede il ripieno.
Fate scaldare un tegame con abbondante acqua, adagiate quindi il cestello in bamboo con le foglie di cavolo verza e sopra di queste i vostri dumpling, coprite e procedete alla cottura per circa un 10-15 minuti, dopo di che potete portare in tavola dei ravioli saporiti, golosi e con un ripieno assolutamente tradizionale per onorare questa giornata.



Scrivi commento

Commenti: 0