#pastafresca

Pici ai Topinambur, Noci e Timo


Non c'è più bella soddisfazione che mettere le mani in pasta e creare una delle ricette tradizioni delle regioni toscane, laziali e abruzzesi. Semplici da realizzare, quest'idea porterà sicuramente un effetto WOW in tavola stupendo i vostri commensali. Quindi mano al vostro taccuino e si ricetta!

INGREDIENTI

150 g di Semola Rimacianta
Acqua Calda qb
7-8 Topinambur di Media Dimensione
100 g di Noci
2 Spicchi d'Aglio
Latte qb
Rametti di Timo qb

Olio d'Oliva

Sale qb

Pepe qb

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa dell'impasto: portate a calore dell'acqua, aggiungete quindi del sale e unitela alla semola rimacinata, quanto basta per ottenere un impasto compatto e lavorabile. Lasciatelo quindi da parte a riposare.
Occupatevi del "sugo": quindi pulite con un cucchiaio i topinambur, un giro di olio in un tegame, aglio schiacciato in camicia e fate insaporire. Dopo di che unite il topinambur tagliato a tocchettini e cuocete a fuoco dolce nel latte aggiustando come sale e pepe.
Mentre il sugo procede, stendete l'impasto: semola rimacinata sul piano di lavoro, prendete l'impasto e con un mattarello stendetelo ottenendo una sfoglia di circa mezzo centimetro, quindi da questa ricavate delle striscioline, dopo di che tiratele ottenendo così uno spaghetto molto spesso, procedete così fino ad esaurire l'impasto.
Tegame sul fuoco con acqua a sufficienza per lessare la pasta, nel mentre verificate la cottura del topinambur e quando sarà cotto una parte di questo frullatelo e l'altra parte unitevi le noci spezzettate a mano, quando l'acqua bollirà lessate i pici per circa 7-10 minuti, dopo di che trasferiteli nel tegame con il "sugo" di topinambur e noci, aggiungete il le foglie di timo e potete servire ai vostri commensali un primo che sa di casa!



Scrivi commento

Commenti: 0