#StrudelSalato

Strudel Salato con Cavoletti, Guanciale, Noci e Briè


Adoro che il concetto di strudel porta in tavola, ingredienti di carattere racchiusi tutti sotto la stesa sfoglia. Sapori che si completano e che si vanno a ricercare, che magari normalmente non avreste mai pensato, ma che invece ci stanno da dio e saranno i protagonisti perfetti per una golosa cena, taccuino pronto? 

INGREDIENTI
Per la 'Pasta Matta'
200 g di Farina Bianca tipo '00'
70 g di Burro Freddo;
Acqua Gelata qb
2 Cucchiai di Aceto
Sale q.b.
1 Uovo intero;
Per la Farcia
Cavoletti di Bruxelles;
100 g di Guanciale;
Noci qb
100 g di Briè
Olio d'Oliva
Sale
1 Spicchio d'Aglio

PROCEDIMENTO
Per prima cosa l'impasto: nel mixer unite la farina, il sale ed il burro. Date una prima frullata ottenendo un composto sabbioso, quindi unite l'acqua - rigorosamente fredda molto gelata. Azionate il mixer (con le lame in plastica) ottenendo così un impasto, passate sulla spianatoia, farina sulla superficie e impastate ancora per qualche minuto, dopo di che avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo.
Passate a pulire i cavoletti d Bruxelles, eliminando le foglie esterne e quindi tagliateli in quattro e lavateli. A parte tagliate il guanciale a striscioline e fate scaldare un tegame. Quindi fatelo sudare fino a che non sarà croccante, trasferitelo in una ciotola e nello stesso tegame fate saltare i cavoletti, prima tostateli successivamente aggiungete dell'acqua, aggiustate come sale - ovviamente il guanciale è già sapido, quindi a fuoco dolce cuoceteli. Quasi a fine cottura, aggiungete le noci spezzettate con le mani e il guanciale croccante. 
Quindi stendete la pasta in un rettangolo, non troppo sottile, adagiate l'impasto, e come ultimo tocco il birè: spezzettatelo a tocchetti con le mani e quindi facendo molta attenzione chiudetelo, a questo punto potete decorarlo come più vi pare: io ho usato uno stampo per delle foglie realizzando un tema sulla superficie e quindi aggiunto le foglie così per dare maggiore eleganza, sbattete l'uovo e spennellate lo strudel: 180°C per circa 30 minuti, modalità statica dopo di che lasciatelo intiepidire , quindi potete tagliarlo poi a fette e servirlo ai vostri commensali come aperitivo goloso e gustoso!



Scrivi commento

Commenti: 0