#GnocchiPorcini

Gnocchi di Semola ai Porcini al Burro e Salvia con Germogli di Porro Fresco


Come combattere una lunga giornata di lavoro? Mani in pasta e scaricare tutto quanto l'ansia e i brutti pensieri. E quando segui un consiglio di un grande amico che stimi, sbam, ecco la ricetta del giorno. Profumata con carattere, semplici da realizzare ma molto d'effetto - pronti con il vostro taccuino?

INGREDIENTI

Funghi Porcini Secchi qb

200 gr di Semola Rimacinata

Acqua Calda qb

Burro qb

Foglie di Salvia

Germogli di Porro Freschi

PROCEDIMENTO

Per prima cosa frullate insieme alla semola rimacinata i funghi secchi, quindi uniteli all'acqua calda e il sale fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Lavoratelo per circa dieci minuti sulla spianatoia, e quindi lasciatelo riposare;
Quindi ricavare dal composto appena ottenuto delle porzioni, ricavare dei lunghi grissini e tagliare dei tocchi di circa due dita e dopo di che passateli sui rebbi della forchetta - lo gnocco è gnocco se passato ai rebbi della forchetta. Quindi spolverizzateli nella semola e lasciateli da parte.
Nel mentre mettete sul fuoco un tegame con acqua e sale, quando avrà raggiunto il bollore aggiungete un cucchiaio di olio d'oliva e tuffate gli gnocchi. A fianco una padella con burro e foglie di salvia, quando gli gnocchi verranno a galla attendete ancora qualche minuto dopo di che trasferiteli nel tegame e saltateli, un giro di pepe e potete servirli ai vostri commensali terminando con dei germogli di porro per dare quel tocco in più, carattere e semplicità;



Scrivi commento

Commenti: 0