#Fiskekaker

Fiskekaker di Trota Salmonata. Aneto. Curcuma


Qualche settimana fa riguardavo la settima stagione di Masterchef, e durante l'esterna nelle isole Lofoten si sono cimentati nella realizzazione di questo piatto. Tipico di tradizione Norvegese e realizzato con il Merluzzo. E visto che mi hanno particolarmente colpito, mi ci sono cimentato pure io, ma visto che non avevo il merluzzo mi sono rimediato ugualmente in un qualcosa di goloso, rustico ma sempre all'altezza. Pronti con il taccuino per segnarvi questa ricetta?

INGREDIENTI
4 Filetti di Trota Salmonata;
Aneto q.b.
Curcuma q.b.
Fecola di Patate;
Latte q.b.
Sale q.b.
Burro;
Panna Acida per accompagnare;

PROCEDIMENTO
Pochi ingredienti, e passaggi semplici: per prima cosa controllate che nei filetti di trota non ci siano ancora eventuali spine. Quindi tagliatelo a grossi tocchi e mettetelo ne mixer, dando una prima frullata. Aggiungete ora l'aneto, la fecola e la curcuma, frullate il tutto ed eventualmente irrorate con il latte per ottenere un composto lavorabile ed omogeneo. 
Quindi inumiditevi leggermente le mani e prelevate un po' di composto dandogli la forma giusta pari ad una polpetta, fate scaldare un tegame con del burro e quando sarà ben caldo potete adagiare le 'tortine' fino a che non si sarà formata una crosticina sul fondo. Quindi giratele fino a che anche l'altra parte non avrà formato la crosticina, ancora un paio di minuti e potete toglierle dalla cottura, passatele su carta assorbente o carta paglia e potete deliziare i vostri commensali. Una ciotolina con della panna acida e potete gustarle leggermente tiepide con un buon vino frizzante. 



Scrivi commento

Commenti: 0