#RusticaConGusto

Torta Salata ai Cavoletti di Bruxelles


Avevo realizzato questa torta salata per Pasquetta, quando l'ho presentata ai miei amici erano abbastanza scettici, ma all'assaggio si sono dovuti ricredere - 1 a 0 per #ATavolaconWilli palla al centro. 
Molto semplice, con ingredienti tranquillamente trovabili ovunque, molto fresca e saporita perfetta per questo periodo, dove fortunatamente le belle giornate stanno arrivando - si spera. Se fa come l'ultimo weekend che era più tempo di polenta, altroché coperta a scacchi e prosecco. Comunque, pronti con il vostro taccuino?

INGREDIENTI
1 Rotolo di Pasta Sfoglia Rettangolare;
12 Cavoletti di Bruxelles;
5 Fette di Prosciutto Cotto;
75 gr. di Skyr;
75 gr. di Ricotta;
2 Uova;
Latte q.b.
Sale
Pepe Nero;

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa dei cavoletti di bruxelles: quindi dopo avere eliminato la parte finale e le foglie esterne lavateli sotto l'acqua corrente e lessateli per 5-6 minuti dovranno diventare morbidi ma restare turgidi allo stesso tempo. Passateli in acqua e ghiaccio e lasciateli raffreddare;
Quindi srotolate la pasta sfoglia e adagiatela nella teglia bucherellate il fondo in questo modo non si gonfierà e adagiate il prosciutto cotto e  preparate a parte l'appareil (ovvero la crema che legherà il tutto. Solitamente è formata da uovo-panna-formaggio. In questo caso sarà composta dalle uova, lo skyr e la ricotta. Aggiustate come sale e come pepe e mescolate tutto quanto fino ad ottenere una crema omogenea, versatela sulla pasta sfoglia e adagiatevi i cavoletti di bruxelles. Forno già caldo 180°C modalità statica per circa 12-15 minuti, comunque la sfoglia dovrà essere ben dorata e la crema assumere un colore ambrato. Lasciatela raffreddare con la porta del forno leggermente aperta, una volta fredda potrete servirla e far ricredere anche voi i vostri amici. Ideale per una merenda in relax o anche davanti ad un buon film - perfetta il giorno dopo.



Scrivi commento

Commenti: 0