#DaRistorante

Quartirolo alla Piastra su Falso Gazpacho


I dettagli, sono sempre loro a fare la differenza in un piatto. E con questa idea bastano pochi semplice mosse per dare quel tocco diverso ad un piatto e presentare ai vostri commensali un'idea totalmente innovativa, ma che di per sé ha pochi ingredienti lavorati poco e bene. Quindi direi taccuino alla mano e si ricetta! 

INGREDIENTI per 4 Persone
2 Quartirolo;
1 Peperone Rosso;
Pomodorini Ciliegino q.b.
1 Fetta di Pane Bianco;
Aceto Bianco q.b.
Ravanelli;
Barbetta del Finocchio per decorare;
Olio d'Oliva q.b.
Sale e Pepe;

PROCEDIMENTO

Per prima cosa realizzate il falso gazpacho, quindi peperone rosso pulito dal torso centrale e dai semi, tagliato a tocchetti. Pomodorini ciliegino tagliati a metà. Fetta di pane bianco leggermente bagnata con l'aceto e olio d'oliva quanto basta, sale e pepe. Frullate il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea - per ottenere un risultato ancora più minuzioso passate il tutto ad un colino. 
A questo punto piastra o padella ben calda leggermente passata da un pezzo di carta da cucina imbevuto nell'olio. Quartirolo tagliati a cubo e adagiateli delicatamente, a contatto con la piastra si formerà una crosticina esterna saporita. Nel mentre il quartirolo si piastra procedete con la decorazione affettate un ravanello e mettetelo in una soluzione di acqua e aceto e lasciateli li. 
Una volta che il quartirolo sarà ben piastrato toglietelo dal fuoco e potete comporre il piatto: gazpacho sul fondo, il vostro quartirolo in centro qualche fetta di ravanello, la barbetta del finocchio un giro di pepe a crudo e se volete qualche fiocco di sale per dare equilibrio al piatto!



Scrivi commento

Commenti: 0