#Carnevale

Bugie, Chiacchiere, Frappe...


In tutta Italia hanno un nome diverso, ma in questo periodo dell'anno tutte le cucine stanno sfornando questi piccoli attimi di gioia durante il carnevale. Davvero semplici da realizzare ma soprattutto buone, esistono molte versioni - quella che vi porto oggi è la classica della mia famiglia tramadandata di generazione in generazione - mano ai taccuini e si ricetta!

INGREDIENTI
700 gr. di Fraina Bianca;
7 Cucchiai di Zucchero Semolato;
2 Uova Interee;
1 Bicchiere di Olio di Semi;
1 Bicchiere di Latte;
1 Bustina di Vanillina;
1 Pizzico di Sale;
Olio di Semi abbondante quasi un litro;

PROCEDIMENTO

Su una spianatoia o sul piano da lavoro disponete la farina, aggiungete lo zucchero, il sale e la bustina di vanillina. Create la classica fontana dove andate a rompere le uova e piano piano iniziate ad inglobarle nell'impasto. Ultimate con i liquidi fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Nel mentre l'impasto riposa leggermente mettete sul fuoco un tegame dai bordi alti con l'intera bottiglia d'olio e  portate a calore.
Dividete ora l'impasto in panetti più piccoli e stendeteli o  a mano oppure con la classica nonna papera fino ad uno spessore sottile. Tagliate a losanghe l'impasto e potete friggerle nell'olio diventeranno belle gonfie e dororate un paio di minuti e potete togliere dal tegame e passarle su carta assorbente, quando sono ancora calde spolverizzate di zucchero a velo e gustatele a fine pasto con un buon moscato!

Scrivi commento

Commenti: 0