#ClassicoGustoso

FRITTELLE DI MELA AL FORNO


Le ho sempre viste nella festa del paese dove da piccolo ci passavo l'estate e dove tutt'ora ho ancora la casa. Ricordo ancora il grande paiolo pieno di olio da friggere e immerse dentro loro: le fette di mela avvolte da una pastella talmente aderente che i pantacollant in confronto è una bazzecola. Diventavano dorate subito e all'interno la mela era una caramella. Gustose e croccanti, che anche ora che scrivo mi sta venendo l'acquolina in bocca. E quindi mi sono detto perché non rifarle ma in versione "light" senza friggerle cuocendole al forno? L'effetto è molto fedele all'originale. Veloci da realizzare vedrete che sarà uno dei vostri dolci che userete nei momenti dove necessitate di una coccola;

INGREDIENTI

2 Mele Golden (potete scegliere anche le Renette - ma a me non piacciono molto)
2 Uova;
1 Bicchiere di Spumante (in alternativa Birra oppure Acqua Frizzante Fredda);
1 Bustina di Lievito per Dolci;
1 Cucchiaino di Bicarbonato;
80 gr. di Zucchero Semolato;
1 Bicchiere di Latte;
100 gr. di Farina Bianca '00'
Sale q.b.
Il succo di 1 Limone;
Acqua a temperatura ambiente q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa occorre sbucciare le mele, quindi con un leva torsoli eliminate la parte centrale contenente i semi. Facendo molta attenzione affettatele di qualche millimetro di spessore - non devono essere un foglio di carta ma nemmeno un zoccolo. E immergetele in acqua e succo di limone, questo eviterà che diventino nere e si ossidino.
Mentre le mele si riposano, realizzate la pastella: ciotola grande unite prima le uova con lo spumante (potete anche scegliere birra oppure normalissima acqua frizzante fredda) e lo zucchero. Mescolate tutto assieme, e dopo di che unite gli ingredienti secchi (Farina, Lievito e Bicarbonato), aggiungete al composto il latte per ottenere la consistenza perfetta che non dovrà essere né troppo lenta ma neanche rigida.
Quindi asciugate le vostre mele, e tuffatele all'interno della pastella. Passate ben ogni fetta, sgocciolate dall'eccesso e disponetele sulla leccarda del forno. Cuocetele per circa 12-15 minuti (ovviamente dipende dai forni) a temperatura 180°C modalità statica. Se volete gli ultimi minuti impostate il grill per una perfetta crosticina. Lasciatele raffreddare e una giusta spolverizzata di zucchero a velo, solitamente non sono amante ma qua è d'obbligo!



Scrivi commento

Commenti: 0