#Sofficissime

Focaccine sofficissime


Ora che è anche piacevole accendere il forno, ma soprattutto ora che inizia il periodo delle festività è sempre piacevole avere a disposizione magari qualcosa di stuzzicante per intrattenere gli ospiti, e quindi beh direi che queste focaccine sono perfette. Gonfie, soffici e saporite. Semplicissime da realizzare, certo dovete avere la pazienza di aspettare il periodo di lievitazione, ma credetemi che quando le assaggerete l'attesa verrà ripagata. Ovviamente potete farcirle o condirle come più gradite, questa è solo una versione sciué-sciué - che dite mettiamo le mani in pasta?

INGREDIENTI per circa 15 Focaccine di media grandezza

250 gr. di Farina Bianca '00'
50 gr. di Fecola di Patate;
1/2 Cucchiaino di Bicarbonato;
1 Bustina di Lievito Granulare;
1 Bustina di Zucchero;
100 ml di acqua a temperatura ambiente;
100 ml di latte vaccino o vegetale;
Olio d'Oliva q.b.
Sale q.b.
Pomodorini e Fiocchi di Sale per decorare

PROCEDIMENTO

Per prima cosa è necessario attivare il lievito, quindi dai 100 ml di latte toglietene un circa un bicchiere e scaldatelo al microonde - mi raccomando deve essere tiepido. Quindi aggiungete il lievito granulare e la bustina di zucchero, questa attiverà l'agente lievitante. Mescolate bene il tutto e coprite con pellicola trasparente e riponete il tutto nel forno a microonde per una mezz'oretta. 
Nel mentre pensate agli ingredienti secchi - per comodità, sì lo ammetto sono pigro. Uso il frullatore con le lame in plastica è più veloce e l'impasto viene più omogeneo. Mettete tutti gli ingredienti secchi setacciati, non il sale, andrà aggiunto dopo - questo favorirà meglio la levitazione. Iniziate a dare una prima mescolata, quindi aggiungete l'olio e l'acqua dando una seconda azionata al frullatore quindi per ultimo il vostro lievitino con la parte del latte avanzata. Vedrete che il lievito si sarà gonfiato e sarà bello attivo, quindi versate il tutto e azionate il frullatore fino a che non si sarà formato un impasto compatto e omogeneo. Spolverizzate il piano da lavoro con della farina e impastate per altri cinque minuti a mano, questo passaggio è fondamentale per rendere ancora più morbido l'impasto, quindi una volta che lo avrete lavorato riponetelo in una ciotola coperto dalla pellicola per alimenti e da un canovaccio. Io personalmente lo metto nel forno a microonde, ma volendo potete lasciarlo nel forno normale con la luce accesa, più o meno quando lo preparo lo lascio sempre circa 4 ore a lievitare.
Passato questo tempo l'impasto sarà raddoppiato - se non alle volte mi è capitato che è strabordato -  quindi trasferitevi sul piano da lavoro leggermente infarinato e stendete l'impasto con le mani o se volete con il mattarello ma è meglio con le mani, create un rettangolo e da questo con un coppapasta tondo di 5 centimetri di diametro ricavate le vostre focaccine. A questo punto disponetele sulla leccarda del forno e copritele nuovamente facendole lievitare per una seconda volta per circa 40 minuti, quindi spennellatele con l'olio d'oliva, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e i fiocchi di sale. Infornate a 180°C forno ventilato per 20-25 minuti, ovviamente cambia da forno a forno. Se volete per sicurezza potete fare 20 minuti ventilato e gli ultimi 5 minuti statico in modo che la cottura sulla base sia perfetta. Lasciatele raffreddare su una gratella per evitare umidità alla base delle focaccine e potete stappare una bella bottiglia di bianco. Si conservano per due giorni, ma dubito che resisteranno.



Scrivi commento

Commenti: 0