#Cheesecake

NEW YORK CHEESECAKE


INGREDIENTI per una Tortiera di 22 cm

300 gr. di Biscotti tipo 'Digestive'
90 gr. di Burro a temperatura ambiente;

1 cucchiaio di Cannella;

PER LA FARCIA:

700 gr. di Formaggio Fresco tipo 'Philadelphia';
200 gr. di Zucchero a Velo;
40 gr. di Yogurt Bianco;
3 Uova Intere;
1 Bacca di Vaniglia;
pizzico di sale;
DECORAZIONE:

Lamponi o Frutti Rossi;

PROCEDIMENTO
Per prima cosa è necessario costruire la "corazza" della vostra cheesecake. Quindi nel bicchiere del mixer frullate i biscotti, ottenuto un risultato fine aggiungete il burro creando così un effetto sabbia. Quindi disponete il tutto in una tortieria - meglio se è a cerniera con la carta forno sulla base. Create bene una base e procedete anche a stendere la "sabbiatura" anche sui bordi della tortiera e riponete il tutto in frigo in modo che si compatti molto bene.
Passate ora alla farcia: mescolate assiemte il formaggio fresco con lo yogurt, lo zucchero a velo e la bacca di vaniglia - ovviamente ricavate solo i semi. Quindi unite le uova. Io le ho unite uno alla volta, ovviamente potete dare l'aroma che volete alla cheesecake - io ho optato per un sapore classico. Ottenuta una bella crema omogenea che ha incorporato tutti i sapori, versate il tutto nel guscio che in frigo si sarà rassodato molto bene, quindi infornate a 180°C - forno statico - per circa 50-60 minuti, ovviamente dipende da forno a forno. 
Trascorsi circa 50 minuti controllate - fate la classica prova stecco di legno, se questo risulterà pulito la cheesecake sarà cotta, tuttavia non tiratela fuori dal forno subito, anzi lasciatela in forno - eventualmente con lo sportello leggermente aperto, fino a che non si sarà raffreddata. Quindi ultimate con la decorazione scegliete voi potete creare una marmellata grossolanan con i frutti rossi oppure disporli tutti quanti sulla cheesecake e spolverizzarli con lo zucchero a velo oppure semplicemente appoggirnae due o tre per creare anche la giusta acidità. Insomma tirate fuori l'artista che c'è in voi!



Scrivi commento

Commenti: 0