PaniDiZenzero

Omini di pan di zenzero

 - SENZA uova e burro -


Che Natale sarebbe senza di loro? Da sempre visti nei telefilm americani, sono il segno distintivo del periodo dove tutto diventa rosso e dorato e nelle casse Michael Bubble risuona. Devo dire un grazie a 'Il Goloso Mangiar Sano' per la ricetta di questa 'Pasta Frolla' veloce da realizzare, rapida, gustosa ma soprattutto al 100% Veg - Non sono vegano, ma sono curioso di provare delle idee diverse dalle solite e devo dire che questa ricetta l'ho subito adorata. La glassa che vedrete premetto che ho usato delle penne per decorazioni della 'Pane degli Angeli' il motivo? Semplice non sono ancora molto capace ad effettuare la glassatura. Comunque ora mano ai taccuini... and Merry Xmas

INGREDIENTI per circa 25 Omini

100 gr. di Farina Bianca '00';
100 gr. di Farina Integrale;
1 Cucchiaio di Cannella;
1 Cucchiaio di Zenzero;
1 Bicchiere di Olio di Semi di Girasole;
1 Cucchiaio di Miele;
1 pizzico di Sale;
1/2 Bustina di Ammoniaca per Dolci;
Penne decorative per glassare i biscotti;

PROCEDIMENTO

Per prima cosa setacciate le due farine, dopo di che mettete il tutto nel bicchiere del frullatore, aggiungete anche le spezie - volendo per lo zenzero potete aggiungere il succo dello zenzero grattugiato. Comunque a questo punto aggiungete il miele e la mezza bustina di ammoniaca per dolci, ed iniziate a frullare il tutto - l'ammoniaca per dolci darà la giusta croccantezza e permetterà ai biscotti di lievitare. A questo punto aggiungete la parte liquida e frullate il tutto fino ad ottenere una palla, quindi lasciatela riposare avvolta nella pellicola trasparente.
Quindi passata un circa mezz'oretta stendetela tra due foglie di carta forno, lo spessore dovrà essere di mezzo centimetro, quindi con un taglia biscotti a forma di omino ricavate i vostri biscotti e disponeteli su una leccarda, una volta che avrete esaurito l'impasto infornateli a 180°C per circa 20 minuti, quando saranno a cottura spegnete il forno e lasciate i biscotti all'interno con la porta chiusa, lasciate che si raffreddino in questo modo diventeranno croccanti il giusto, quindi una volta che saranno freddi, ovviamente se sapete realizzare la glassa potete sbizzarrirvi, io che invece sono un babbo in questo campo mi sono affidato a delle penne con già una glassa all'interno, una volta decorati li ho lasciati in un posto freddo frigo o abbattitore e li ho serviti in una bella scatola di latta durante una cena tra amici, potete anche non decorarli e fare un buco e appenderli all'albero, ma sono troppo buoni che sicuramente non dureranno sull'albero - Un perfetto regalo e da accompagnare ad una tisana, ovviamente se li fate mandatemeli su instagram taggandomi oppure in posta privata;



Scrivi commento

Commenti: 0