#GiovediGnocchi

GNOCCHI di ricotta e zafferano
Crema di porri e patate viola


Per la serie "Giovedì Gnocchi"ecco che arriva un'idea totalmente nuova, forse un po' più elaborata del solito ma che saprà darvi sicuramente una grande soddisfazione quando viene portata in tavola. Date sfogo all'artista che è in voi, tirate fuori tutto l'estro e mani in pasta. In pochi minuti potete fare un grande figurone persino con la suocera. Quindi bando alle ciance e mano ai taccuini...

INGREDIENTI
100 gr. di Ricotta;
100 gr. di Farina Bianca;
Noce Moscata q.b.
Zafferano;
1 Porro di media grandezza;
Patate Viola;
Olio d'Oliva q.b.
Sale e Pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa mettete a lessare le patate viola in acqua e fate scaldare dell'olio in tegame, quando sarà caldo affettate il porro a rondelle e procedete alla cottura insaporendolo con sale e pepe. 
Nel mentre che sia le patate che i porri procedono, iniziate ad impastare la farina e la ricotta. Stemperate lo zafferano con un po' di latte e mescolate tutto quanto, impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio - volendo potete insaporire il tutto con della noce moscata. Quindi una volta che avrà riposato leggermente create dei "grissini" di circa un pollice e da questi ricavate delle porzioni di circa due centimetri e con l'aiuto dei rebbi di una forchetta passateli creando le classiche righe che acchiapperanno bene il sugo. 
Quindi a questo punto che gli gnocchi sono pronti controllate sia il porro che le patate, quando queste saranno morbide mettetele nel bicchiere di un frullatore con un po' di acqua di cottura e dell'olio frullate il tutto creando quindi un sorta di maionese saporita. Stesso discorso per il porro, frullatelo ottenendo una crema liquida ma allo stesso vellutata e corposa. 
Lessate gli gnocchi in acqua che avrà raggiunto bollore, quando verranno a galla attendete ancora un paio di minuti e scolateli e potete realizzare il vostro piatto per dare un tocco di stile la crema di porri rendetela effetto "splatter" quindi con il dorso del cucchiaio date un colpo. Gli gnocchi disponeteli sul piatto e mettete la crema di patate in un biberon creando degli spot di colore qua-e-la per accentuare il sapore. Un giro di pepe a crudo e sbam potete essere fieri di ciò che avete creato!



Scrivi commento

Commenti: 0