#IntegraleConGusto

FOCACCIa integrale con scamorza e zucchini gialli marinati

Diciamo che accendere il forno ora è anche piacevole, per lo meno qua nelle mie zone, e quindi perché non farlo per una gustosa e ricca focaccia da portarsi al lavoro oppure come merenda sfiziosa per quelle domeniche pomeriggio dove la combinazione 'Divano+Netflix' è la chiave per passarla alla grande? Semplice da realizzare e super profumata, pochi ingredienti esaltati al meglio per dare la possibilità a chiunque l'assaggi una sensazione piacevole e una coccola firmata A TAVOLA CON WILLI -
Quindi mano al taccuino e iniziate a setacciare la farina, se volete chiamate quante più persone possibili così oltre al dovere di creare quest'idea ci sarà poi il piacere di gustarla.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

300 gr. di Farina Integrale;
200 gr. di Farina Bianca tipo '00';
400 ml. di Acqua a Temperatura Ambiente;
15 gr. di Lievito di Birra;
Olio d'Oliva q.b.
Sale q.b.
La punta di un cucchiaino di Bicarbonato;
2 Zucchini Gialli di Piccola dimensione;
1 Scamorza Dolce o Affumicata in base ai vostri gusti;
Foglie di Basilico;

PROCEDIMENTO

Cosa fondamentale per quando si tratta di impasti è setacciare le farine, quindi prima quella integrale poi quella bianca, passatele ad un setaccio per verificare che non vi siano residui o grumi. A parte fate sciogliere il lievito in una ciotola con dell'acqua e lasciate riposare per qualche minuto. Aggiungete quindi agli ingredienti secchi l'olio d'oliva e piano piano incorporate l'acqua. Date una prima mescolata, quindi aggiungete il lievito disciolto. Impastate leggermente quando anche l'ultimo ingrediente si sarà assorbito ultimate con il sale e il bicarbonato. Questo favorirà la lievitazione. Potete scegliere se impastare a mano oppure tramite un'impastatrice, ovviamente i tempi di lavorazione cambiano. Dovete ottenere un composto compatto, omogeneo e bello corposo. Mettetelo in una ciotola a riposare per circa 3/4 ore - Se volete potete far girare due minuti il forno a microonde con un bicchiere d'acqua, questo creerà un effetto sauna perfetto per l'impasto. 
Nel mentre questo lievita, occupatevi degli zucchini. Quindi dopo aver mondato l'estremità con l'aiuto di un pelapatate ricavate delle 'tagliatelle' tutte uguali, salatele e conditele con olio d'oliva e pepe e lasciatele a marinare fino a che non dovrete utilizzarle - il sale tirerà fuori tutta l'acqua di vegetazione lasciando le vostre 'tagliatelle' ancora più carnose. 
Controllate il vostro impasto, se avrà raddoppiato il volume sarà pronto per essere steso. RIGOROSAMENTE A MANO. Mani leggermente oleate e iniziate a stenderlo in una placca da forno coperta da carta oppure unta di olio a sua volta - scegliete voi - e ovviamente anche qua potete dare la forma che volete, io ho scelto quella quadrata. Disponete le fette di scamorza che avrete ricavato prima in modo da creare un generoso strato filante. In forno a 180°C per 20-25 minuti, ma ovviamente monitorate la cottura perché la cottura cambia da forno a forno. Mi raccomando funzione del forno ventilata. 
Una volta che sarà dorata al punto giusto e che la scamorza si sarà sciolta, adagiatevi sopra le vostre "tagliatelle" di zucchini gialli marinati e le foglie di basilico spezzettate con le mani che con il calore sprigioneranno tutto quanto il profumo. Un giro di olio d'oliva se volete e potete godervi ancora un piccolo sprazzo d'estate con un profumo e un calore tutto autunnale.



Scrivi commento

Commenti: 0