#FingerFood

girelle di zucchini gialli marinati


Beh iniziamo Settembre in maniera semplice ma gustosa, a tutti quelli che dicono che l'estate ormai è finita rispondiamo con una ricetta fresca, leggera e saporita. Pochissimi ingredienti - ma lavorati poco e bene. Fornelli spenti e vino bianco in frigo. Ecco la perfetta combinzione per aprire una cena in terrazza magari o semplicemente accogliere gli ospiti per una cena seduti a terra davanti ad un buon film. Mano al vostro taccuino, siete pronti?

INGREDIENTI

3 Zucchini Gialli di Media Dimensione;
200 gr. di Ricotta di Capra;
1 Spicchio d'Aglio;
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.
Pepe Nero q.b.
Olio d'Oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Occupatevi per prima cosa dei vostri zucchini gialli. Ormai con molta semplicità si trovano sempre di più nel reparto ortofrutta dei supermercati, quindi dopo averle lavate bene sotto acqua corrente ed aver eliminato la parte finale con un pela-patate oppure con una mandolina - facendo molta attenzione - andate a realizzare delle fette tutte uguali, come spessore intendo, mettetele in una ciotola e conditele: sale, pepe e olio. Il sale estrarrà tutto quanto il liquido contenuto all'interno dando una simil marinatura agli zucchini. Quindi dopo averli mescolati bene in modo che potessero condirsi e insaporisi, disponeteli su una placca da forno con carta assorbente e lasciateli riposare.
Nel mentre unite l'aglio finemente tritato, così come il prezzemolo, alla ricotta - se volete potete passarla ad un colino a maglie fini, questo la farà diventare ancora più gonfia e soffice. Quindi mescolate bene il tutto e insaporite con sale, olio e pepe. Quindi passate la carta assorbente sugli zucchini che avranno rilasciato il proprio liquido e andate ad adagiare il composto di ricotta-prezzemolo-aglio e andate ad arrotolare creando le vostre girelle. Procedete così fino a che non avrete esaurito il composto o gli zucchini - Fermateli con degli stuzzicadenti, ma meglio delle forchettine di legno e riponeteli in frigo fino a quando non avete necessità per stupire i commensali. 🍹



Scrivi commento

Commenti: 0