#DaRistorante

MAGNum croccante
dal cuore morbido


Rieccomi tornato, vi sono mancato? Avevo da tempo messo in 'bozza' questo articolo e ora è tempo di spingere un po' sull'accelleratore del gusto che ne dite? E' un'idea molto semplice anche se il nome sembra essere qualcosa di complicato. Pochi ingredienti per una massima resa sia visiva che di gusto. Che cosa c'è di buono che mangiare il classico magnum, sì sto parlando del cassico gelato su stecco che quando lo mordono nella pubblicità sembra che sia marmo - e se fosse di carne e servito come secondo accompagnato da una salsa tipo ketchup fatto in casa che al primo morso regala un cuore morbido? Certo non è un piatto 'light' ma è l'ideale per quelle serate dove volete stare comodi sul divano a gustarvi un buon film oppure il vostro show preferito, quindi mano al taccuino...si cucina!

INGREDIENTI X 4 PERSONE
400 gr. di Macinato di Manzo;
2 Formaggio tipo 'Briè' di media grandezza;
2 Uova;
Farina q.b.
Pangrattato q.b.
Farina di Mais q.b.
Stecchi da gelato o Forchette di legno;
Olio di Semi d'Arachidi q.b.
Verdure di Contorno a Scelta;
PER LA SALSA KETCHUP
1 Peperone Rosso;
2 Cucchiai di Salsa 'Tabasco'
2 Cucchiai di Zucchero;
1 Cucchiaio di Aceto Bianco;
1 Cipolla o Cipollotto;
Olio d'Oliva q.b.

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa della salsa "ketchup" - quindi pentolino dai bordi alti, olio d'oliva sul fondo e fuoco dolce fatelo scaldare. Tritate la cipolla o il cipollotto finemente. Quindi unitevi il peperone privato dei semi interni - non importa se il taglio è irregolare, dovrete frullarlo e ottenere una salsa omogenea. Quindi aggiungete i tocchi di peperone, e insaporite con l'aceto, lo zucchero e il sale, ultimo tocco il tabasco quello verde che è più leggero come sapore. Volendo potete aggiungere della polvere di paprika. A fuoco dolce procedete alla cottura rabbocando con un po' di acqua - ma non troppa. 
A questo punto potete mettere le mani in carne, non in pasta. Potete realizzare i vostri magnum. Insaporite il macinato di manzo e lavoratelo leggermente in modo che tutta la carne possa essere salata al punto giusto e pepata al punto giusto, volendo potete aggiungere della scorza di limone e della maggiorana o dell'origano in base ai vostri sapori. 
Tagliate una fetta di briè o del formaggio di simil fattezza, create una base con la carne macinata larga circa tre dita e fatevi una fossetta per accogliere il cuore. Adagiatevi quindi la fetta di briè e coprite con altro macinato modellandolo e dandogli una forma che ricordi vagamente quella del magnum. Infilate a questo punto lo stecco da gelato - acquistabile tranquillamente su internet, oppure anche una forchetta di legno.
Controllate la consistenza del peperone, se sarà molto morbida potete tranquillamente togliere dal fuoco il tegame e con il frullatore ad immersione ridurre il tutto a crema, fosse troppo liquida potete intervenire con un po' di fecola discolta in acqua. Se invece è di una consistenza giusta lasciatela rafferddare.
Passate ora a cuocere il vostro magnum, perché dovrà la crosta esterna che lo eguaglia all'originale: quindi passate il vostro magnum 'nudo' nella farina, poi uovo sbattuto e infine in un mix di pangrattato e farina di mais. Questi ultimi due step - uovo e mix - fatelo due volte in modo che si crei una corazza che renderà il vostro 'gelato' croccante all'esterno lasciandolo morbido e cremoso all'interno. Scaldate dell'olio di semi d'arachidi e quando sarà arrivato a calore procedete alla cottura, ovviamente potete provvedere anche la cottura in forno per dare quel tocco 'light'. Quando la crosta esterna sarà ben dorata e l'interno sarà cotto passateli su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso - qualora ce ne fosse - e potete impiattare i vostri magnum per stupire i vostri commensali. Un bel piatto grande da una parte il vostro magnum al centro la salsa ketchup al peperone accompagnato da verdure cotte o in padella o al forno a vostro piacere.



Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Isabella (mercoledì, 17 maggio 2017 16:59)

    E' un 'idea fantastica. E, nella sua semplicità, di rara originalità. Complimenti!!!