#MasterchefItalia

Raduno MasterchefItalia

Dalla Prima alla Sesta Edizione, una giornata insieme agli Ex-concorrenti

ROMA_<Il Vincitore di Masterchef è...> per sei edizioni abbiamo sentito tutti quanti, per lo più chi segue il cooking show, questa fatidica frase. Commenti, tweet, tag, critiche e compliemnti. Sullo show si sono spese tante parole e vederlo attraverso la televisione sì ti fa entrare a contatto con i personaggi che hanno reso celebre questo talent, ma mai come vederli in una sola giornata tutti assieme. 
Nella splendida cornice romana, con un sole timido ma caldo, da ogni parte d'Italia ex-concorrenti e appassionati si sono trovati per la seconda volta, in una giornata dedicata a loro per conoscerli, abbracciarli e scambiare opinioni e qualche tiratina di orecchie, quando necessaria.


Nella 'Maggica' all'ombra di Piazza di Spagna

C'è più luogo centrale che Piazza di Spagna? Una lunga scalinata che simboleggia anche un po' il percorso che i quasi 116 concorrenti hanno affrontato in queste sei edizioni. Gioie, dolori, amicizia e...qualche screzio risanato o peggiorato a colpi di mestoli e invention test. Quasi 90 i partecipanti al raduno tra ex-concorrenti e persone appassionate del cooking show più irriverente e amato d'italia. Grande la presenza dell'ultima stagione, ma esponenti di tutte le altre hanno fatto si che tutte e sei sono state rappresentate alla meglio. E così ore intorno a mezzogiorno rituale foto di gruppo per immortalare l'inizio di questa grande giornata.

Patron della giornata il vate Fabio Marino, nonchè fondatore del gruppo MASTERCHEF ITALIA. Gruppo di Facebook dove durante il programma viene acceso dai commenti al vetriolo dei followers o semplicemente dai complimenti, a partecipare al gruppo ovviamente anche i concorrenti stessi che interagiscono con con gli apassionati, i quali hanno dato molta disponibilità ad effettuare questo raduno. Beh visto che s'è fatta una certa... si va a mangiare?


A casa di Tiziana STEFANELLI

Conosciuta con il nome - datogli dallo Chef CRACCO - "l'Avvocato". Tiziana è stata la vincitrice della Seconda Edizione (quella dove mi ha visto entrare nei primi cento) Un carattere forte, deciso e serio - caratteristiche molto vincenti per una mamma, donna e avvocato per appunto. Negli anni ha ricoperto tanti ruoli una che le cucine di Masterchef si sono spente: volto televisivo, ospite e giudice. Ma ora con orgoglio è la padrona di casa del NEST Osteria in Roma un vero e proprio nido dove ottimo cibo e ambiente famigliare sono il connubio perfetto. E' stata questa la location che ha ospitato il pranzo del Raduno dove con un ottimo buffet non sono mancate foto, selfie e brindisi all'insegna della giornata. 


Gli incontri migliori? Quando meno te l'aspetti

Ma durante la giornata del Raduno gli ex-concorrenti non sono stati le uniche 'star' a presenziare. Ben tre le Guest Star oltre ai Vincitori del cooking Show: Tiziana (Seconda Edizione) e Valerio Braschi, fresco vincitore dell'ultima edizione appena trasmessa.

ANGELO PEZZELLA
Mastro Pizzaiolo de Rossopomodoro a Roma, è stato due anni fa il vincitore della Rossopomodoro CUP portandosi a casa il primo posto. E per la giornata del raduno si è presentato con una stupenda opera d'arte omaggiando il cooking show. Recensito come miglior pizzaiolo su Tripadvaisor Pezzella è un maestro del lievitato. Un 'Sorbillo' romano!

ANDREA GOLINO
Personal Chef è stato volto televisivo del Gambero Rosso con la sua trasmissione 'GolFinger' e 'Margherita e le sue Sorelle' - Mastro dei finger food Golino non è solo uno dei miei preferiti ma anche fonte di ispirazione per la mia rubrica #FingerFoodManiac sul portale Fuudly. Sin da giovane lo chef si è sempre messo alla prova diventando uno tra i primi personal chef Romani e promuovendo la sua FingerCusine per eventi e cene. 

ANNA MORONI
Da sempre spalla di Antonella Clerici durante il programma 'La Prova del Cuoco' l'Annina nazionale, con ben 5 libri, entra nelle case degli italiani dal 2002 con le sue idee di mamma e nonna. Ricette semplici ma gustose, veloci ma allo stesso tempo ricche di sapore e colore. Ma Anna quando le luci de La prova del cuoco si spengono non solo gira e vive la vita assaggiandola boccone dopo boccone, possiede anche un'ottima, e soprattutto frequentatissima, scuola di cucina. Anna una vera Xena delle cucine!


Un po' di Selfie dal Raduno 🤳


Ed infine un grazie a...

Indubbiamente un grazie va alla mia compagna di avventura Tiziana Bartoli, con il suo MotorediRicetta da idee a chi idee non ne ha;
Al carissimo 'Conte' Giuseppe Garozzo, un vero gran signore con il quale spero davvero di avere di nuovo a che fare per una cena a quattro mani, chissà;
Alla 'Zia' Tiziana Stefanelli che ha aperto le porte del suo 'nido' catapultandoci in una realtà elegante dal profumo di casa;
A tutti gli ex-concorrenti: Marzia, Barbara, Arianna, Chiara...la lista è lunga, ma davvero grazie per esserci stati.
Ed infine, ma non perché meno importante a Fabio Marino che ha saputo organizzare una giornata stupenda omaggiando chi da anni segue e tenta di realizzare il suo sogno, anche se indossando una giacca o un grembiule non si diventa chef. Chef lo si diventa con lo studio, l'umiltà e il cuore. 



Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Fabio Marino (lunedì, 20 marzo 2017 22:14)

    Grazie Willy!! E' stato un vero piacere conoscerti!!