#LeggeroMaConGusto

Risotto Menta-Lime
con Triglia Croccante


Da buon "affamato" di programmi di cucina, non posso che mancare all'appuntamento con Masterchef e tra le varie puntate uno dei concorrenti, Dario, aveva presentato un ricco e gustoso risotto al "mojito" - e sapete bene che a me le cose strane piacciono un sacco. Quindi mi sono messo all'opera per ideare la mia versione in modo che il piatto potesse risultare completo ed equilibrato nei sapori, ed è stato apprezzato dai commensali ai quali ho offerto questa perla. Quindi pronti con carta, penna e lime?

 

INGREDIENTI
200 gr. di Carnaroli;
3 Lime media grandezza;
Foglie di Menta q.b.
Olio d'Oliva q.b.
1 Bicchiere di Vino Bianco;
Brodo o Acqua Calda q.b.
Burro e Grana Padano per mantecare;
2 Triglie intere o 4 Filetti;
Albume;
Farina di Mais;
Sale e Pepe q.b.

PROCEDIMENTO
Fate scaldare dell'olio in un tegame dai bordi alti, dopo di che quando l'olio sarà a calore tuffate il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a che non diventerà perlato - ovvero il chicco sarà lucido. A questo punto sfumatelo con il bicchiere di bianco e lasciate sfumare la parte alcolica. Quando questa sarà evaporata totalmente iniziare ad incorporare il brodo o l'acqua - a voi la scelta - Mescolate e incamerate aria nel risotto continuando ad aggiungere il brodo o acqua come volete voi.
Nel mentre preparate la vostra triglia croccante: ricavate i filetti dal pesce intero oppure se avete i filetti controllate eventuali squame rimaste e impurità. Quindi passatele nell'albume - in questo modo non si caratterizza il sapore del pesce. Passate i vostri filetti nella farina di mais, ovviamente controllate il risotto sempre facendo questo: acqua o brodo e mescolate. Fate scaldare un tegame con dell'olio e quando sarà caldo adagiate i filetti di triglia prima dalla parte della pelle e dopo di che girateli per qualche minuto in modo da rendere la "polpa" croccante. 
A metà cottura del risotto spremete due lime e grattugiatene la buccia con la grattugia quella che taglia in modo da infondere maggior sapore. Spezzettate qualche foglia di menta all'interno e continuate la cottura fino a che il chicco non risulterà morbido. Togliete il tegame dal fuoco: noce di burro e grana per mantecare e mescolate il tutto fino ad ottenere un risultato cremoso e ben "mantecato" - 
Ultimate il piatto con una generosa mestolata di risotto, battete il piatto sul fondo per pareggiare il contenuto, una fetta di lime e una fogliolina di menta come guarnizione e adagiatevi il filetto di triglia - tagliato in due pezzi - per dare completezza al piatto. 



Scrivi commento

Commenti: 0