#SenzaUova

Pollo Tonnato


Ed eccoci con una nuova ricetta - Nata un po' per caso devo essere sincero. Ma è una di quelle idee che è diventato subito un asso nella mia manica, e quindi voglio condividerlo con voi, cos'altro fare se no? Avevo nel congelatore un povero petto di pollo, direi al quanto triste, però mai giudicare un semplice ingrediente se trasformato dalle mani giuste può diventare davvero un'idea gustosa e super ricca, come in questo. E come avete visto dal "tag" che ho voluto dare a questa ricetta, si tratta di un'idea senza uova perché andremo a fare una salsa "tonnata" molto easy e priva di uova, leggera anche per dare un tocco in più alla ricetta. Quindi pronti con carta, penna e...petto di pollo?

 

INGREDIENTI
1 Petto di Pollo di Media Grandezza;
1 Carota;
1/2 Cipolla Rossa;
1 Costa di Sedano;
Porro q.b.
Grani di Pepe;
Sale grosso;

Per la Salsa Tonnata Senza Uova;
200 gr. di Tonno all'Olio d'Oliva sotto vetro;
150 gr. di Yogurt Greco;
Capperi q.b.
se volete dare un colore alla vostra salsa della curcuma.

 

PROCEDIMENTO
Per prima cosa pareggiate il petto di pollo eventualmente eliminando la parte grassa. Dopo di che in un tegame capiente versate dell'acqua e al suo interno la carota e il sedano pelato, il porro tagliato a metà e sfogliato, la cipolla a petali e i grani di pepe - tutto a freddo. Adagiate il petto di pollo interamente così com'è e mettete il tegame sul fuoco portandolo a bollore. Partendo a freddo le verdure rilasceranno il proprio sapore e il pollo le assorbirà. Eliminate la parte grassa che si formerà in superficie con una schiumarola e a fuoco dolce salate il vostro petto. 
Mentre il petto lessa, create ora la "salsa tonnata" quindi nel mixer unite il tonno - io ho scelto quello in vetro per una questione di "vedo cosa c'è" - unitevi lo yogurt greco e i capperi - se sono sottosale sciacquateli per eliminare la sapidità. Quindi uniteli all'interno del mixer frullate tutto quanto ottenendo così una salsa fluida - dovesse risultare troppo densa un po' di latte per pareggiare. Una volta pronta versatela in un recipiente e lasciatela in frigo. 
Quando il petto sarà giunto a cottura lasciatelo raffreddare nel proprio brodo, dopo di che potete passarlo su carta assorbente per eliminare l'acqua in eccesso e delicatamente tagliarlo a fettine andando così a costruire il piatto: un po' di mistacanza sul fondo, il vostro pollo tagliato a fette, la salsa tonnata prima ottenuta e di contorno le verdure per dare un tocco di colore al piatto e per dare quel tocco di eleganza a questo eintrè da servire ai vostri commensali per stupirli!



Scrivi commento

Commenti: 0