#DaRistorante

Ravioli al Prezzemolo, ripieni di Burrata Affumicata in Salsa di Datterino Giallo


Un piatto bello non deve essere per forza difficile da realizzare, anzi. L'idea delle mie ricette è semplicità, gusto ma soprattutto occhio. E in questo caso l'occhio ha la sua parte eccome se ce l'ha - Volete stupire i vostri amici? Oppure volete dare del filo da torcere a chi ha un palato eccezionale? Credo che questa sia l'idea che fa per voi - Pronti con carta, penna e...mattarello?

 

INGREDIENTI Per l'impasto
200 gr. di Farina Bianca;
2 Uova Intere;
Sale q.b.
Foglie di Prezzemolo

Per il Ripieno
1 Burrata Affumicata
Pepe q.b.

Per la Salsa di Datterini Gialli
Datterini Gialli in Vetro q.b.
1 Spicchio d'Aglio;
1 Peperoncino Fresco;
Olio di Granturco;
Sale q.b.
Pepe q.b.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa occupatevi dell'impasto: Stendete sulla spinatoia la farina creando la classica fontana, dopo di che aggiungete le foglie di prezzemolo tritate - meglio se a mano. E le uova intere. Iniziate ad incorporare farina e aggiungete quindi anche il sale. Mescolate il tutto, prima con una forchetta, poi con le mani fino ad avere un impasto omogeneo e compatto. Lavoratelo per un paio di minuti, e dopo di che lasciatelo riposare avvolto dalla pellicola e se volete in frigo o in un luogo al fresco.
Ora fate scaldare un tegame, per realizzare la salsa: schiacciate uno spicchio d'aglio, un giro di olio di granturco e aggiungete se volete qualche rondella di peperoncino - oppure potete anche tritarlo finemente. Quindi togliete i pomodorini gialli dalla loro acqua di vegetazione e tagliateli a metà. Quando l'olio sarà ben caldo aggiungeteli al tegame, coprite e lasciate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto. Dovranno diventare spappolati. 
Lasciate cuocere a fuoco basso, nel mentre tirate la pasta, tiratela non troppo spessa. Deve avere uno spessore consono che a lavoro ultimato dia un risultato perfetto all'assaggio. Ricavate dei cerchi dall'impasto e al centro di ognuno adagiate una piccola porzione di burrata affumicata. Bagnate leggermente i bordi con dell'acqua, eliminate  l'aria dai vostri ravioli e sigillateli passando i rebbi di una forchetta sul bordo. Mettete sul fuoco un tegame con acqua a sufficienza per lessarli. 
Mentre attendete che l'acqua raggiunga bollore, togliete i datterini dal tegame e frullateli nel bicchiere del mixer, ottenendo una crema - ancora grossolana. Passate il risultato ottenuto al colino per ottenere una salsa profumata, colorata e senza grumi. Quindi rimettetela nel tegame e fatela leggermente restringere,  Controllate il tegame con l'acqua e quando bollirà, salate l'acqua e tuffatevi delicatamente i ravioli - aggiungete un cucchiaio di olio per evitare che questi si attacchino. Arrivati a cottura scolateli e potete creare il piatto: Una cucchiaiata di salsa sul fondo, adagiate tre ravioli sul piatto e schizzateli con un altro po' di salsa per creare quasi una forma artistica. Un buon bianco potete stupire anche il palato più difficile!



Scrivi commento

Commenti: 0