#GiovedìGnocchi

Gnocchi al Nero di Seppia,
con Zucchini e Salsa al Gorgonzola


Della serie #GiovedìGnocchi un'idea elegante, strana ed equilibrata - Volete un'idea per stupire i vostri commensali dai palati esigenti e raffinati? Molto bene, questa è una di quelle idee semplici da realizzare ma che ha tutti i presupposti per diventare un asso vincente sulle vostre tavole che lascerà tutti quanti senza parole, e quindi senza indugio carta penna e calamaio..ah no nero di seppia. Pronti?

 

INGREDIENTI per gli Gnocchi
150 gr. di Ricotta Fresca;
2 Uova;
Noce Moscata;
2 Bustine di Nero di Seppia;
Farina Bianca q.b.
2 Zucchini Scuri;
Scalogno;
Sale 
Pepe
Olio di Granturco q.b.
Per la Salsa al Gorgonzola
50 gr. di Burro;
100 gr. di Gorgonzola;
2 Cucchiai di Farina Bianca;
Latte Tiepido q.b.
Noce Moscata;

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa degli gnocchi: Unite la ricotta - setacciata è meglio - con la farina, il nero di seppia e le uova. Mescolate il tutto ottenendo così un impasto omogeneo e compatto. Lavoratelo per un paio di minuti fino a che la farina si sarà assorbita tutta quanta. Quindi dividete l'impasto in porzioni, e da queste ricavate dei "grissini" tirateli grossi quanto un pollice e da questi tagliate i vostri gnocchi. A questo punto due scuole di pensiero: passati o non passati, lo gnocco non è tale se non ha i classici segni, quindi ognuno va passato sui rebbi di una forchetta leggermente infarinata. Disponeteli su un vassoio, infarinato anch'esso, e dopo di che in freezer - devono essere leggermente congelati. 
Occupatevi ora della salsa al gorgonzola: fate sciogliere il burro, unite quindi la farina - creando il roux - quando sarà color nocciola aggiungete il latte tiepido e il gorgonzola tagliato a tocchi fate sciogliere il tutto e insaporite con un po' di noce moscata, ma giusto una lacrima. Mescolate il tutto fino a che non sarà molto più spessa la salsa, trasferitela in un biberon col beccuccio - questo vi favorirà la decorazione del piatto.
Quindi curatevi ora degli zucchini, ricavate solo la parte esterna, e tagliatela a cubettini ottenendo circa una brunoise ovvero un taglio piccolo di verdura. Mettete sul fuoco un tegame con acqua per lessare gli gnocchi e portatela a bollore, nel frattempo fate scaldare dell'olio di granturco in un tegame, e unitevi lo scalogno leggermente tritato, a fuoco dolce fatelo cuocere. Quindi unitevi gli zucchini e fateli cuocere a fuoco dolce. Controllate l'acqua quando sarà a bollore, qualche cucchiaio di olio e tuffate gli gnocchi - l'olio eviterà che questi si attaccheranno. Appena verranno a galla attendete qualche secondo e trasferiteli nel tegame con gli zucchini, fateli saltare - aggiustate eventualmente con del pepe. E potete costruire il piatto. 
Gnocchi sul fondo del vostro piatto di portata, e con il biberon create un disegno con la crema - se questa dovesse essere fredda ponete il recipiente che avete scelto nel tegame dove avete lessato gli gnocchi per farla riprendere. Una generosa e copiosa pennellata di salsa al gorgonzola e potete stupire i vostri commensali con queste piccole perle nere ricche di gusto - 



Scrivi commento

Commenti: 0