#QuelToccoInPiù

Crostini di Pandoro Mediterranei


Adoro il pandoro, e chi mi conosce lo sa e sotto il periodo festivo me ne sono arrivati moltissimi - forse troppi - e quindi cosa farne?! Ma realizziamo un crostino - quando ho proposto un aperitivo a degli amici così mi hanno guardato tutti strano, ma la loro espressione è nettamente cambiata quando hanno assaggiato i crostini. Semplici da realizzare in pochissimo tempo con tutto il profumo del mediterraneo. Pochi ingredienti per un'idea elgante e da riciclo, la cosa più bella è questa dare nuova vita ad un piatto -

 

INGREDIENTI

Pandoro q.b.
100 gr. di Pomodori Secchi;
50 gr. di Olive Nere;
50 gr. di Pinoli;
1 Peperoncino Fresco;
Foglie di Basilico;
Olio d'Oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Occupatevi per prima cosa del pandoro - tagliatelo a tocchi come se fosse una pagnotta, cercate di creare dei pezzi tutti uguali. Scaldate il forno con il grill al massimo che potete, dopo di che calate la temperatura a 180°C, disponete sulla teglia il pandoro e fatelo biscottare  per qualche minuto.
Nel mentre fate tostare i pinoli in un tegame, tostandoli sprigioneranno al meglio il loro profumo. Quindi metteteli in un bicchiere del frullatore con tutti gli ingredienti nella lista - pomodori secchi, olive - denocciolate - grana padano e le foglie di basilico spezzate a mano, per aumentare di più il profumo. Date una prima frullata con dell'olio d'oliva, dovete ottenere un pesto granuloso e non troppo "pappetta".
Controllate lo stato del pandoro e quando sarà tostato a perfezione, lasciatelo leggermente raffreddare dopo di che create i vostri crostini adagiando i la salsa appena ottenuta, un giro di pepe a crudo, una foglia di basilico e sento già le bottiglie che si stappano -



Scrivi commento

Commenti: 0