#DaRistorante

Risotto all'Arancia e Basilico
con Granella di Panettone


Idea elegante, profumata e di riciclo - Eh già, avete letto bene. Sono sicuro che ancora nelle dispense c'è ancora del panettone da smaltire, e visto che di dolci con il panettone ce n'erano abbastanza, ho pensato di utilizzarlo per un profumato risotto. Ideale per quelle sere dove stupire il commensale è la parola d'ordine, un'idea perfetta anche per la serata di san valentino volendo - Quindi pronti con la vostra carta e penna?

 

INGREDIENTI

200 gr. di Riso Arborio;
1 Arancia di Media Dimensione;
Foglie di Basilico;
1 Cipolla Bionda;

1 Bicchiere di Vino Bianco;
Burro q.b.;
Grana Padano q.b.
Panettone a Fette q.b.
Sale e Pepe;

PROCEDIMENTO

Per prima cosa realizzate la granella di panettone, quindi fate scaldare ad alta temperatura il forno e disponete su una teglia le fette e fatele colorire fino a che non sia biscottato. 
Nel mentre mettete due tegami sul fuoco: entrambi con dell'olio d'oliva - in uno fateci tostare il riso, e nell'altro fatevi stufare la cipolla. Non faccio il fondo subito con la cipolla perché questa rilascia acqua e io ho bisogno che il riso si tosti e non che stufi. Quindi fate stufare per due minuti il riso, dopo di che sfumate con il bicchiere di vino bianco e fate evaporare la parte alcolica. Nel mentre controllate il panettone, e quando sarà ben biscottato, toglietelo dal forno fatelo leggermente raffreddare e dopo di che frullatelo ottenendo così una granella - non troppo fine. 
Quando il vino sarà evaporato del tutto iniziate ad incorporare liquidi nel risotto, io ho scelto dell'acqua per non influenzare il sapore. Ho ricavato il succo da mezza arancia e bagnato il risotto per dare profumo, poi ho continuato a mescolare e aggiungere acqua fino a che il risotto non aveva raggiunto la consistenza perfetta. Durante il processo di cottura grattugiate la scorza dell'arancia e spezzettate delle foglie di basilico. rigorosamente a mano, per dare profumo. 
Fuori dal fuoco, quando il chicco del riso risulterà morbido, aggiungete il burro e il grana padano per mantecare a perfezione il vostro risotto. Una generosa mestolata di riso sul piatto, battuto leggermente da sotto per livellare e rendere omogeneo il tutto, e una copiosa spolverizzata da panettone tostato per dare diversa consistenza al piatto. Uno spicchio d'arancia e foglia di basilico per decorare e potete servire questo piatto ai vostri commensali - 



Scrivi commento

Commenti: 0