#CilieginaSullaTorta

Coppa di Pandoro Tostato
con Crema alla Ricotta e Coulis di Lamponi


Strano ma vero, questa volta vi porto un dolce al cucchiaio molto semplice e da realizzare con il Pandoro che vi è avanzato dopo le festività da poco concluse - Un'idea profumata e colorata e soprattutto di grande effetto visivo quando la servirete a fine di una gloriosa cena, la così detta #CilieginaSullaTorta - Ovvero quel dettaglio in più da dare ad una cena informale o formale, E pensare che è un'idea realizzata con del Pandoro avanzato ;) - Pronti con carta e penna?

 

INGREDIENTI
Pandoro q.b.
4 Uova Intere;

400 gr. di Ricotta;

Zucchero Bianco q.b.
200 gr. di Lamponi;

1 Foglio di Gelatina o 'Colla di Pesce'

PROCEDIMENTO

Come prima cosa date una nuova consistenza al pandoro - e quindi scaldate il forno a 200°C - tagliate il pandoro a fette, adagiatelo su una teglia e infornatelo fino a farlo biscottare. Quando avrà cambiato colore, toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare.
Quindi fate ammollare il foglio di gelatina in una ciotola con acqua fredda, e fate scaldare un tegame dai bordi alti con zucchero e lamponi. Appena prenderà calore lo zucchero caramellerà, con un cucchiaio schiacciate i lamponi in modo da renderli a crema. Dopo di che con un colino passate la salsa che così risulta grossolana, invece una volta passata risulterà setosa e omogenea - senza semi più che altro. Quindi una volta che avete finito di passarla, strizzate il foglio di gelatina e unitelo alla salsa ancora calda e mescolate il tutto lasciandola raffreddare. 
A questo punto realizzate la crema: prima cosa separate le uova, mettendo gli albumi in una ciotola - ben pulita - con un pizzico di sale. E montateli a neve ben ferma. In un'altra ciotola unite i tuorli con lo zucchero fino a che non avrà cambiato consistenza e colore. Aggiungete quindi la ricotta setacciata e continuate a mescolare il tutto incorporando anche la ricotta. Ottenuta una crema omogenea unite gli albumi men montati. 
Ultimo step: la realizzazione della coppa. Ho scelto un'arbanella senza tappo. Sul fondo sbriciolate un po' di pandoro tostato, qualche cucchiaio di crema e sopra una generosa pioggia di coulis di lamponi, che raffreddandosi sarà diventato gelatinoso che abbraccia. Lasciate a riposare in frigo e quindi servite con un buon bicchiere di bollicine per terminare al meglio la serata;



Scrivi commento

Commenti: 0