#QuelToccoInPiù

Burro Aromatizzato,
con Prezzemolo, Aglio e Porri


Riuscire a dare quel "Non-So-Che" ad un piatto? Ecco l'impresa, dare un profumo diverso. Una texture nuova e innovativa. Stupire i vostri commensali con sapori ricercati e totalmente fuori dal comune.
Avevo presentato questo burro durante la mia prima cena a domicilio, inutile dire l'ottimo risultato ottenuto. Profumi equilibrati e forti per un'idea elegante ma del tutto informale;

 

INGREDIENTI

200 gr. di Burro;

1 Porro;

Foglie di Prezzemolo q.b.

2 Spicchi di Aglio;

Sale q.b.

PROCEDIMENTO

Lasciate a temperatura ambiente il burro, deve essere ben lavorabile. Nel mentre tritate finemente il porro e l'aglio - se ovviamente non è un aglio giovane, privatelo del germe interno. Unite anche le foglie e i gambi di prezzemolo - dopo averlo ben lavato. Tritate finemente il tutto al coltello, non al cutter o altri strumenti con lame perché surriscalderebbero il tutto e le foglie diventerebbero brutte. Una volta ottenuto il vostro trito profumato e superfine, mettetelo in una ciotola abbastanza capiente. Dopo di che unitevi il burro - che a temperatura ambiente si sarà ammorbidito. Mescolate il tutto impastando bene tutti gli ingredienti creando un impasto omogeneo e ben amalgamato. 
Stendete della carta da forno sul piano da lavoro e sopra di quest adagiatevi il vostro burro impastato e date una forma - potete farlo a cilindro, questa è la soluzione migliore: quando lo userete potrete tagliare il medaglione che vi serve per insaporire o dei crostini oppure anche del pesce o delle verdure. Quindi avvolgetelo nella carta forno e nella pellicola trasparente ben sigillato, riponetelo in frigo fino a che non ha ripreso la sua turgiditià. Servitelo ben freddo come aperitivo oppure usatelo in cucina per dare maggior aroma ai vostri piatti - 



Scrivi commento

Commenti: 0