#FingerFood

Spiedini di Polpette all'Uva e Raschera


Senza dubbio un'idea un po' rustica, ma di quelle super buone da servire come aperitivo prima di una gustosa cena tra amici..oppure visto che l'uva dicono porti fortuna, un elegante piatto di apertura del cenone di capodanno per chiudere in bellezza e aprire il nuovo anno con un buono auspicio - Semplici da realizzare, molto gustose e saporite. Quindi pronti con il vostro taccuino?


INGREDIENTI

500 gr. di Macinato di Bovino;

50 gr. di Prosciutto Crudo;

50 gr. di Grana Padano;

Prezzemolo q.b.

1 Fetta di Pane Raffermo;

1 Uovo;

3 Cucchiai di Latte;

Uva q.b.

100 gr. di Raschera;

Farina;

Olio d'Oliva;

Pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ammollate il pane raffermo nel latte mescolandolo un po' con le mani, dopo di che realizzate un trito con: prosciutto crudo, prezzemolo e il pane appena amollato. Tritate il tutto - non con il mix, o usate un tritatutto a mano oppure con il coltello.
Una volta ottenuto un battuto fine, unitelo alla carne, rompetevi all'interno l'uovo e il parmigiano - non aggiungete il sale perchè ci sono già ingredienti sapidi. Aggiustate il sapore con il pepe, abbondate se volete. Impastate bene per circa 5-6 minuti in modo che tutti gli ingredienti siano abbracciati l'uno all'altro, quando il vostro battuto si sarà unito alla perfezione, preparatevi gli acini d'uva - Non devono essere troppo grandi, nella media misura. Prelevate un po' di carne insaporita, appiattitela sulla mano e al centro posizionatevi l'acino, delicatamente chiudete il tutto fino a formare la vostra polpetta - grossa quanto una noce - continuate così fino ad esaurire l'impasto.
Nel mentre fate scaldare dell'olio d'oliva e infarinatele leggermente, quando l'olio sarà a cottura adagiate le polpette e ruotate la padella in modo da dare uniformità alla cottura, fatele diventare ben bruinte, dopo di che trasferitele su un piatto con carta da cucina per eliminare l'eventuale olio in eccesso. Lasciatele leggermente raffreddare. Preparatevi la parte finale degli spiedini di legno, tagliate il raschera a cubetti, e create i vostri spiedini infilzando le polpette, e in cima un cubetto di raschera sembreranno dei pupazzi di neve, molto gustosi e golosi - la polpetta ancora calda ammorbidirà il formaggio, che essendo un formaggio a pasta morbida diventerà ancora più gustoso - una buona birra o un buon bianco vivace e potete iniziare al meglio una cena!



Scrivi commento

Commenti: 0