#ChefInTour

#ChefInTour e 4 Anni de "Le Rotte Ghiotte" -
Un compleanno tra amici


AREZZO_Questa volta si cambia scenario, tornano gli eventi #ChefInTour che mi vedono come protagonista, ma con una bella grossa novità - Si cambia zona, direzione: Arezzo, si va nell'aretino per un compleanno davvero speciale! Si festeggiano i 4 anni di attività de "Le Rotte Ghiotte" locale del grande Chef Shady - che con i suoi piatti ha davvero stregato la bella Arezzo, portando una ventata di profumi dal mondo - 


VECCHI E NUOVI AMICI

Le radici sulle quali si fondano gli eventi #ChefInTour sono l'amicizia e l'unione - E nel caso dell'amicizia è stato davvero bello ritrovare vecchi volti: come l'immancabile presenza ormai del mio maestro - Luca Borghini ma non solo ormai consolidato il rapporto fraterno con Giuseppe Lo Presti, chef del meraviglioso locale in località Grimoli - Il Casale, ideale per ottime emozioni a base di pesce. Il super Vincenzo Petrizzelli, ovvero il mastro panaio, a lui il compito di creare pani e schiacciate. Ovviamente il volto di Shady Hasbun nonché proprietario del "Le Rotte Ghiotte" - il gigante buono che realizza delle robine... ma la brigata in quest'occasione si tinge nuovamente di rosa con il gradito ritorno di Serena Menci una figura fondamentale nel gruppo #ChefInTour -  la sua giacca leopardata parla chiaro, state attenti o verrete fatti a fettine. Essendo in trasferta in altra cucina, abbiamo trovato validi compagni come Simone e Tracy senza scordare ovviamente il personale di Sala - il super Marco.
New entry super gradita il nuovo giovane Chef, Tiziano Fontani - una prima esperienza partita con il botto. Insomma ancora una volta un ricco mazzo che è stato giocato alla grande fino all'ultimo, nessun asso nella manica...tutte carte vincenti -


...Accendiamo i fornelli e affiliamo i coltelli


un "grazie" a chi sta credendo in noi...

Indubbiamente a fare grande un evento c'è bisogno di uno staff solido ma anche di persone che credono sempre in ciò che facciamo e ciò che creiamo, ed è per questo che queste persone sono state importanti per l'ottima riuscita dell'evento - Persone che rispondo a nome di...


Immancabile come in tutti gli eventi, SOLOCHEF  che in occasione dell'evento ha realizzato dei meravigliosi grembiuli e cravatte personalizzate per essere sempre riconosciuti, ovunque noi saremo.


Gustosa e al 100% Artigianale la serata è stata "coccolata" dal gusto unico della birra CANENERO, Un'accurata selezione di gusti per dare ai loro appassionati gusti unici e mirati - 


Si sa che i prodotti di qualità nascono da impegno e rigore, ed è quello che la Fattoria di Rimaggio esegue ogni giorno dal prodotto a chi lo consumerà dando solo ottima qualità!


Ed infine, ma non di certo per ordine di importanza...anzi - Senza di loro la parte gustosa e frizzante del menù non ci sarebbe stata - Ad accompagnare il ricco buffet i ragazzi della Victoria Station splendido locale nel Centro Storico di Arezzo, in mezzo alla storia spunta un locale da BellaStoria!


Menù di compleanno, tra innovazione e tradizione dei sapori

A caratterizzare gli eventi #ChefInTour è senza dubbio il ricco buffet che ogni volta riusciamo a realizzare, tra innovazione e tradizione gli ospiti hanno potuto deliziarsi con i grandi classici come: Trippa, Pappa al Pomodoro, Zuppa di Cipolla e il Lampredotto - Con quel filo di innovazione che rende sempre curiosi i "severi" ospiti che assaggiano. Innovazione introdotta sotto forma di Seitan Artigianale, ovvero pasta di glutine - questo alimento va a sostituire tutte le proteine per chi decide di omettere nella propria alimentazione la carne e i suoi derivati, oppure gli ospiti hanno potuto provare una versione aromatizzata della solita Polenta - E tra tutti questi prelibati piatti di apertura immancabile la porchetta e soprattutto il primo - che modestamente ho realizzato magistralmente - Mezzelune di pasta fresca ripiene di patate-aglio-prezzemolo in un pesto di Salvia...e come poteva mancare la torta?! Che compleanno sarebbe stato senza di questa?


#Chefintour 

L'AVVENTURA IN PILLOLE,TIRANDO LE SOMME....

Insomma, un ricco menù ha accompagnato una pullulante flotta di amici del grande Chef Shady che in questi quattro anni lo hanno supportato in questa grande avventura, l'ottima qualità dei suoi piatti e la sua cordialità sono state ripagate con questo grande evento - Inoltre il tutto reso possibile da questo meraviglioso gruppo che siamo. #ChefInTour è questo: Amicizia, Unione e Mangiar Bene, senza dimenticarci anche di ottima musica offerta dal super Rambo Aretino: Alessandro Landucci. Non resta che darci appuntamento al prossimo evento che non tarderà di certo ad arrivare...



Scrivi commento

Commenti: 0