Streghe

DITA DI STREGHE - QUANDO SI DICE UN FINGER..FOOD


Cosa c'è di più FingerFood...che un dito? 

Non scherzo! Solitamente questa versione è dolce, ma io ho voluto reinterpretarla nella chiave salata per dare un tocco ancora più terrificante al nostro buffet - Servitele in dei guanti oppure create delle composizioni in modo che diano l'impressione di uscire fuori da un momento all'altro e venirvi ad acchiappare.


INGREDIENTI

300 gr. di Farina;

2 Uova;

100 gr. di Burro Fuso;

2 Cucchiai di Curcuma;

Semi di Zucca per Decorare;

15 gr. di Sale Fino

50 gr. di Parmigiano Grattugiato

25 gr. di Lievito Granulare per Torte Salate;

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere per prima cosa il burro - nel microonde va bene. Unite in una ciotola, a questo punto, gli ingredienti secchi: farina parmigiano, curcuma e sale. Unite le due uova e date una prima mescolata dopo di che il burro e il lievito. Iniziate ad impastare il tutto per circa dieci minuti ottenendo così un composto compatto ed omogeneo.

Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo - essendo una frolla salata per lavorarlo ha bisogno di essere turgido. Lasciatelo in frigo per una buona mezz'ora. Dopo di che da questa realizzate delle porzioni, e da queste dei salsicciotti grossi quanto il vostro dito. Porzionateli e con un coltello create le classiche righe che vi sono sulle vostre dita: quelle delle nocche, sotto le unghie. Unghie che faremo con i semi di zucca, bagnate leggermente con dell'uovo sbattuto e fissate il seme al vostro "dito" - andate avanti fino a che non avete esaurito gli ingredienti. 

Forno riscaldato a 200 °C funzione ventilata infornate le dita per qualche minuto, devono diventare dorate e croccanti come dei biscotti. Lasciatele raffreddare e potete tranquillamente servirle. 

Scrivi commento

Commenti: 0