Castagne

Quadrucci in brodo con castagne


E' stata un'idea che mi è venuta in mente quando ero malato. Avendo l'influenza l'unica cosa che mi andava giù erano brodi e minestrine. E così una sera visto che la mia condizione fisica era già nettamente migliorata ho deciso di realizzare questa minestra. Avendo a disposizione delle bellissime castagne ho provato unendo pochi ingredienti a realizzare un vero toccasana per quando si è malati. Pronti con carta e penna?


INGREDIENTI
4 Fogli di Lasagne già pronti;
200 gr. di Castagne da Lessare;
1 Carota;
1 Costa di Sedano;
Acqua q.b.
Olio d'oliva;
Sale grosso;
1 Rametto di Rosmarino;

Mettete sul fuoco un tegame dai bordi alti, dopo di che pulite la carota e la costa di sedano: pelate entrambe le verdure. Dopo di che riempite con acqua il tegame e iniziate a portarla a calore, aggiungete le verdure. Il rametto di rosmarino e il sale grosso. Dopo di che tuffatevi le castagne pulite - private della buccia esterna e della pellicina. Fatele lessare fino a che queste non saranno morbide. Per rendere più saporito il brodo schiacciate con la forchetta qualche castagna. 
A questo punto realizzate i vostri quadrucci di pasta all'uovo: disponete uno sull'altro i fogli di lasagna già pronti. Realizzate delle strisce larghe circa due dita, e da queste ricavate delle sezioni larghe nuovamente due dita creando così una forma quadrata, togliete le verdure e tuffate i quadrucci appena ottenuti nel brodo, aggiustate come sale e come olio per dare sapore e portate il tutto a cottura. 
Quando sia le castagne che la pasta saranno ben lessati, potete tranquillamente servire la vostra zuppa: una generosa mestolata, qualche castagna lessata e un giro di olio a crudo. Completate con un ciuffetto di rosmarino per staccare e creare un gioco di colori. 

Scrivi commento

Commenti: 0