Pappardelle

PAPPARDELLE ALL'UOVO CON RAGù DI FEGATO


Ma buon pomeriggio e buona domenica cari Followers...
Spero abbiate passato una splendida giornata - Eccomi tornato con una super ricetta, gustosa. Un po' rustica forse, ma è veramente elegante. Semplice da realizzare (come tutte le mie idee del resto) ma soprattutto molto gustosa. Che per il periodo autunnale è perfetta...E quindi mentre l'impasto per il mio pane di zucca sta lievitando, pronti con carta e penna?


INGREDIENTI

5 Foglie di Lasagna già Pronti da Lessare;
200 gr. di Fegato di Vitellone;
3 Cucchiai di Concentrato di Pomdoro;
1 Cipolla bianca;
1 Rametto di Rosmarino;
1 Bicchiere di Vino Bianco;
Olio d'Oliva;
Sale e Pepe q.b.

PROCEDIMENTO
Occupatevi per prima cosa di realizzare il vostro ragù: in un tegame dai bordi alti fate scaldare dell'olio, tritate finemente la cipolla e unitela all'olio. Insaporite con il rametto di rosmarino - non ho separato gli aghi perchè voglio solo dare profumo.
Dal fegato, eliminate eventuali parti grasse o non perfette, dopo di che ricavate un fine battuto. Spolverizzate con della farina e fatelo rosolare nel tegame. Eliminate il rametto di rosmarino, e quando la carne sarà totalmente rosolate sfumate con il vino bianco. Stemperate il concentrato di pomodoro con un po' di acqua e, solo quando la parte alcolica del vino sarà evaporata, aggiungete il concentrato per colorare il tegame. Abbassate il fuoco e procedete alla cottura.
A questo punto portate a bollore dell'acqua, dopo di che disponete i fogli di lasagna già pronti da lessare uno sopra l'altro. E con un bel coltello affilato, ricavate le vostre papaprdelle - di spessore circa due dita. Lessatele in acqua con un goccio di olio - in modo da non farle attaccare assieme - dopo di che tuffate la pasta all'interno del tegame, un mestolino di acqua di cottura e fate ben unire l'amido della pasta con il ragù in modo che tutti gli ingredienti si possano abbracciare, e potete servire questa regale pasta ai vostri commensali!

Scrivi commento

Commenti: 0