Vegetariana

Tofu alle Mandorle


Quando ho presentato questa ricetta mi hanno guardato tutti quanti con occhi sbarrati tipo manga - Non sapevo se erano perplessi oppure per la scelta di stravolgere un classico della cucina Orientale... che poi con mia grande sorpresa non esiste nella cultura cinese questo piatto. I sapori e gli ingredienti che vengono usati in quest'idea ricordano i profumi orientali e quindi diciamo che questo brand se così possiamo dire è più una trovata dei ristoranti cinesi, che avendo avuto grande successo ormai viene associato alla cultura orientale. Ma, per appunto, quando ho presentato quest'idea mi hanno guardato abbastanza perplessi però avendo un'amica che è Vegetariana ed avendo organizzato quella sera: serata Cinese - Ho voluto realizzare un'idea che coinvolgesse anche lei nell'assaggio, e quindi con molta soddisfazione ecco qua il mio Tofu alle Mandorle, pronti con il vostro taccuino?


INGREDIENTI
1 Saponetta di TOFU;

100 gr, di Mandorle già Sbucciate;
1 Zucchina Scura;
1 Carota;
50 gr. di Piselli sgocciolati;
Salsa di Soia - KIKKOMAN Tappo verde;
Farina di Riso;
1 Cipollotto;
1 Peperoncino Fresco;
Olio d'Oliva;
Sale e Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa occupatevi delle verdure: sbucciate le carote, e dalle zucchine ricavate solo la parte verde, per quanto riguarda i piselli passateli sotto l'acqua corrente.
Fate scaldare dell'olio in un wok - o una padella dai bordi alti - tritate finemente il cipollotto con il peperoncino, fatelo quindi rosoalre dolcemetne sfumandolo con un po' di acqua calda.
Occupatevi a questo punto della saponetta di tofu - ogni panetto viene chiamato così, non è che si usa la saponetta. Tamponatelo leggermente con della carta assorbente in modo da asciugare leggermente il tofu. Ricavate da questa saponetta dei tocchi regolari grossi più o meno quanto due dita. E passatelo nella farina di riso in modo da avvolgerlo interamente - ecco perchè non dovete tamponarlo tanto. La sua acqua di vegetazione fungerà da collante e la farina di riso in cottura creerà una cremina assolutamente ricca. 
Quando il cipollotto sarà diventato ormai trasparente tuffate i tocchi appena infarinati dando così una prima rosolatura, quando si saranno rosolati toglieteli e nel tegame aggiungete le verdure: tagliate sia la carota che la parte esterna della zucchina in piccoli tocchi, dovrete ottenere una brunoise - ovvero un taglio piccolo. Tostate le verdure nel tegame, aggiungete quindi anche i piselli portandoli quasi a tostatura. Irrorate con dell'acqua quando le verdure avranno perso un po' della loro durezza, aggiungete il Tofu prima rosolato e coprite con una generosa dose di salsa di soia - io ho usato quella con il tappo verde perchè ha una percentuale di sale minore rispetto a quella normale per un sapore più dolce.
A parte fate tostare le mandorle in un tegame, quando queste risulteranno ben ambrate toglietele e portatele su un piano da lavoro, lasciandole raffreddare leggermente dopo di che tritatele grossolanamente creando delle briciole, aggiungete la gran parte del tritato appena realizzato al tegame - le altre serviranno come guarnizione. 
Durante la cottura vedrete che la salsa di soia si legherà con la farina di riso creando una salsa setosa e molto vellutata che abbraccerà tutti gli ingredienti del vostro tegame dando un profumo orientale meraviglioso, continuate la cottura ancora per qualche minuto. Dopo di che aggiustate - eventualmente come sale o come peperoncino. Un giro di pepe a fine cottura, qualche mandorla e il verde del cipollotto tritato così per dare uno stacco di colore. Servitelo caldo ma non troppo, una gustosa birra e potete tranquillamente invitare tutti...ma tutti davvero e stupirli con quest'idea!


Scrivi commento

Commenti: 0