COOKING-CLASS Da...STAR

A Lezione con TIZIANA STEFANELLI


MILANO_ Profumi e Gusti sono ancora vividi nella mia memoria, e devo dire di esser stato molto fortunato. Qualche mese fa ho partecipato ad un concorso indetto dall'Azienda "STAR", I migliori Piatti d'Italia - presentando un Risotto ai Porcini, per il Piemonte. Dopo un attenta analisi da parte dell'azienda mi è stata confermata la vittoria e quindi la possibilità di partecipare ad una Cooking Class con Tiziana Stefanelli: vincitrice di Masterchef seconda edizione. Mamma. Avvocato. Giudice...insomma un'amica. Ogni tanto la ruota gira, e questa volta ha girato bene - E così mi sono trascorso un bellissimo Giovedì nella terra Milanese, in sua compagnia ma soprattutto in compa di nuove persone che senza conscerle si è legato subito. Ma andiamo prima con ordine, mettetevi comodi e godetevi questo post - 


Il Pasticcione nella terra del Panettone


Una gita fuori dalla terra Piemotnese è sempre un piacere, se poi si va a cucianre...ancora meglio, NO?! E così borsa pronta, biglietti stampati e si parte. Un comodo viaggio, coccolato - stranamenete - dalle coccolose mani di Ferrovie dello Stato. Non so il perchè ma viaggiare sul treno mi mette sembra curiosità: soprattutto per la gente che ci sta sopra, per intuire che tipo di viaggio fa. Che tipo di persona può essere e allora con la musica nelle orecchie mi metto a guardare di qua e di la, ma questa volta il pensiero è tutt'altro. Non ero mai stato alla Stazione Centrale di Milano, e trovarmi in questa galleria enorme è stato figo, gente che correvva da una parte all'altra. Certo la cosa non mi dovrebbe spaventare essendo stato a New York, ma quasi si avvicina questa realtà - Google Maps alla mano, biglietto della Metro alla mano e mi addentro nella realtà metropolitana della bella Milano. Una breve camminata sotto il sole Milanese - un inatteso sole visto che in Piemonte il tempo era tutt'altro che piacevole - ed ecco "La Mia Cucina" - Il Culinary Center della STAR - Che la giornata in cucina abbia Inizio!

...9 PASTICCIONI IN CERCA Della "Zia"


Superato l'imbarazzo generale veniamo indirizzati tutto il gruppo - 9 in tutto, un numero giusto. Equilibrato. E subito si crea quel legame di cameratismo che si crea i primi giorni di scuola. Ci si capisce ad un primo sguardo, e basta uno solo di questi per farti iniziare a ridere e non smettere più . Inforcati i grembiuli pronti a "lottare" a colpi di informazioni e con il coltello tra i denti. In una sola cucina tutta l'Italia, dal Nord al Sud passando per il Centro - Un pout-pourri ricco di tradizioni gastronimiche e di sapori. Ognuno con la propria storia. E a guidare queste 9 figure lei. La "Zia" de "La Mia Cucina" di STAR: Tiziana Stefanelli; Un saluto e subito ci si butta a capofitto a creare 3 idee che già solo dalle schede di presentazione erano da esporre al MoMA o al Centro Pompidou di Parigi per quanto di Arte Conteporanea del gusto e della vista, perchè un piatto non si mangia solo con il palato...anche l'occhio vuole nettamente la sua parte e in questo caso...beh che parte ha la vista: FONDAMENTALE!

3 idee: puro piacere per la vista...e per il palato


Ognuno ai propri posti, ma il bello di questa Cooking Class è stato il fatto che siamo stati coinvolti tutti, quindi tutti siamo stati parte di qualcosa per realizzare le ide che Tiziana aveva pensato per noi. Non è come un classico Cooking class dove lo chef sta su un palco e tu li alla tua postazione. Noi eravamo il palco, noi eravamo l'attrazione principale e Tiziana ha saputo valorizzare ognuno di noi, chi più chi meno, coinvolgendo le capacità di tutti - Costruendo così tre idee con sapori equilibrati - colori e texture uniche che rendono questi piatti piccoli capolavori - 

Il bello è anche stato che Tiziana ha si illustrato la preparazione e successivamente creato il piatto, ma i successivi 9 piatti, i nostri piatti, li abbiamo creati noi stessi a nostro gusto e piacere dando così ad ognuno un'impronta di stilre diversa - Le tre idee, per conquistare i propri commensali sono state:

  • Vellutata alla Pugliese di Fave Secche con Cicoria, Cipolle, Cozze e Canestrato;
  • Risotto al Franciacorta, Vaniglia e Lemongrass con Tartare di Scampi e Melagrana;
  • Tocco di Pesce Spada e Verdure Croccanti in Agrodolce;

E che gara sia: INVENTION TEST


La Cooking Class non poteva che terminare con una Gara... una gara di creatività - Una sorta di Invention Test, tanto per restare in tema Masterchef. Tema principale: LA SPIGOLA; L'idea era di fare o testa-a-testa oppure a coppie. E così è stato io e la mia compagna d'avventura arrivata da Cesena: la Sara; Ci siamo messi all'opera contro i "Caponati" altri due ragazzi - Stefano, Torinese e Daniele di Minturno - con la quale abbiamo subito creato un legame tra i fornelli, e quindi gara aperta - L'idea era di valorizzare al massimo l'ingrediente, e dopo aver quindi assistito ad una lezione di sfilettamento del pesce, una vasta gamma di ingredienti e che gara sia! Sicuramente avevamo a disposizione molti ingredienti ma abbiamo puntato sulla semplicità e sapori, e quindi ecco qua una rapida ricettina della nostra idea - 

La Spigola tra Fossano e Cesena

Pochi sono gli ingredienti che compongono quest'idea:
Un filetto di Spigola, Pangrattato, Paprika, Pomodorini Ciliegina, Capperi, Cipolla Rossa, Aceto di Mele e Miele. Sale in Fiocchi e Olio d'Oliva q.b. - 

Procedimento: Ricavate dal filetto di Spigola delle porzioni, dopo di che create un mix con il Pangrattato e la Paprika. Passate le prozioni di pesce dalla parte della polpa, lasciando la pelle non impanata. Scaldate dell'olio d'oliva in un tegame, portandolo a calore. Passate la spigola dalla parte della pelle per renderla croccante. Dopo di che giratela dalla parte della polpa. Nel mentre create un'insalatina con i pomdorini tagliati in quattro. Aggiungetevi a questo punto i capperi e la cipolla rossa. Condite l'insalata con l'aceto di mele e il sale. Togliete le porzioni di spigola dal tegame e passateli su carta assorbente. E potete tranquillamente creare il piatto - Sul fondo se volete potete sistemare dei germogli, dopo di che la nostra insalatina di pomodorini. Due porzioni di spigola, uno con la pelle verso l'alto per dare anche uno stacco. Un ultimo tocco: del Miele, che creerà un gusto agro-dolce. Fiocchi di sale et voilà un gustoso secondo da usare per quelle volte dove stupire è la parola d'ordine!


Novita' in casa star, le ultime battute

Il Bello di essere in contatto con un'azienda importante come la Star è il legame di Amicizia che si è creato ormai da qualche anno. E quindi fiducia, fiducia nel saper dare e indicare in positivo o negativo giudizi in merito a nuovi prodotti che stanno per essere lanciati sul mercato. E così è stato tre nuovi prodotti - Completi e utili nella cucina di tutti i giorni, nella cucina di casa. DUO; Sarà il nuovo prodotto che si vedrà presto nei grandi centricommerciali - Un concentrato di sapore, per quelle volte dove la rapidità, ma senza rinunciare ai sapori, è fondamentale.
E davvero un grazie all'azienda STAR per questa giornata, nonchè ai nuovi compagni d'avventura. I migliori legami sono proprio quelli che nascono dal nulla! E sicuramente questo sarà l'inizio di una meravigliosa amicizia tra i fornelli, e come sempre grazie a Tiziana per la sua disponibilità e modo di fare, ricordate: Prima di giudicare una persona conoscetela!


...Curiosi di vedere gli scatti dell'evento?


Scrivi commento

Commenti: 0