Confettura di Pere e Pepe


Non so voi ma il periodo Autunnale non è dei miei preferiti, se non per il Giorno del Ringraziamento e del perchè si iniza a preparare le Confetture per il prossimo anno - Oggi non vi porto un primo. Un secondo o un antipasto - Ma diciamo una piccola gioia per la gola. Io vado pazzo per le confetture di tutti i tipi, sono un po' atipico sì perchè non la mangio alla mattina, ma la assaporo accostandola ai formaggi o alla carne... E' una mia fissa - E così visto che ieri mia nonna mi ha dato delle super Pere, della tipologia Madernassa. Mi è subito venuta in mente quest'idea e allora...pronti con il vostro taccuino?


Ingredienti
500 gr. di Pere "Madernassa";
250 gr. di Zucchero di Canna oppure Semolato;
5 Mele tipo "Renetta";
Bacche di Pepe Misto q.b.
Acqua;


Procedimento
Pelate molto bene tutta la frutta, Pere e Mele - ho usato le mele perchè ricche di Pectina, anzichè usare addensanti industriali. In questo modo si otterrà una bella consistenza cremosa. Mettete sul fuoco un tegame grande, tagliate la frutta a tocchi e tuffatela in padella. Fatele prendere un primo calore,
Aggiungete a questo punto lo zucchero, dando una bella e vigorosa mescolata. Con il calore lo zucchero si scioglierà e con i succhi della frutta creerà una salsina gustosa e ricca di sapore. Bagnate con un po' di acqua - non troppo non deve essere uno sciroppo. Aggiungete un po' di bacche di pepe - se volete potete usare il pepe in polvere, a me piace che infonda bene il sapore., scelta vostra.
Coprite il tegame e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti, la frutta deve ridursi a crema, passata la mezz'ora verificate la consistenza della vostra confettura. Se per caso dovessero esserci ancora dei pezzi e non li volete: frullatore ad imemrsione e via!
Quando sarà pronta, barattoli a chiusura ermetica sterilizzati: ovvero fatti bollire in un pentolone con dell'acqua calda. Chiudete bene. Girate sottosopra il barattolo di vetro oppure l'arbanella se volete. Metteteli sotto una coperta e lasciateli riposare per tutta la notte. Dopo di che possono conservarsi tranquillamente. Ideali come regalo perfetti come in questo caso con dell'ottimo pecorino stagionato - Un buon vinello bianco fresco e l'aperitivo perfetto!


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Marco dalla Scozia (lunedì, 30 ottobre 2017 12:28)

    Ciao Willi, mi sembra di capire che tu sia un grande appassionato di quella che qui nel Regno Unito chiamano "chutney". Un mesetto fa mio figlio maggiore Callum e la mamma hanno usato pere e pomodori dell'orto dello zio per fare una chutney deliziosa. Direi quindi che questa tua idea di unire frutta e pepe sia da aggiungere al nostro calendario...
    Grazie della dritta!