Il Pasticcione e il Pomodorino Giallo


Una bella doccia, ed ecco che una nuova avventura del vostro pasticcione che cucina. Qualche settimana fa ero da Eataly - non bazzico di sovente, ma quando vado mi piace acquistare qualche prodotto "strano" e lì mi hanno colpito molto dei piccoli e gustosi pomodorini gialli. Mi si è accesa subito la lampadina e la mia mente ha iniiato a frullare e rifrullare su come potessi usare al meglio quest'ottima materia prima. E sul barattolo c'era scritto "ideale per insalate e pesci" -plin (lampadina accesa) e quindi via al banco del pesce... Un'ottima idea gustosa ricca di sapore per iniziare al meglio questo Lunedì! Pronti con il vostro taccuino?


Ingredienti
200 gr. di Spaghetti alla Chitarra Integrali "Garofalo";
100 gr. di Seppioline;
100 gr. di Mazzancolle decogenalte di Media grandezza;
Pomodorini Gialli q.b.
Basilico in Foglie;
2 Spicchi d'Aglio;
Olio D'Oliva q.b.
Sale e Pepe
Paprika Dolce;
1 Peperoncino Fresco Piccolo;


Procedimento
Pulite, come prima cosa le mazzancolle: eliminate il carapace e il budello interno. Dopo di che date una bella sciacquata alle seppioline e tagliatele grossolonamente creando così una sorta di battuto. Mettete dell'acqua a bollire sul fuoco e salatela.
Schiacciate gli spicchi d'aglio, fate scaldare dell'olio in un tegame e aggiungete quindi l'aglio schiacciato e il peperoncino fresco, privato dei semini e tritato al coltello. Fate bene insaporire il tutto. Quando l'aglio avrà rilasciato il proprio sapore, toglietelo e aggiungete il pesce. Le seppioline per prima. Controllate l'acqua di cottura della pasta, quando avrà raggiunto il bollore tuffatevi gli spaghetti e lessateli per dieci minuti, gli ultimi istanti unite il tutto.
Aggiungete le mazzancolle al tegame, e aggiustate come sapore: sale, pepe - e se volete la paprika, a me piace molto quindi ho voluto dare una note di carattere al piatto - Mescolate bene e fate saltare il tutto, profumate con delle foglie di basilico, spezzettate a mano (Sempre!) - lasciate ovviamente qualche foglia per dopo come guarnizione e per dare maggiore profumo. A questo punto unite i pomodorini gialli schiacciandoli leggermente con la forchetta per dare un po' di trama, ma per non perdere la succosità di questo prodotto.
Trasferite ora la pasta nella padella e fate saltare il tutto per circa due minuti, in questo modo l'amido renderà cremoso il tutto e il pesce regalerà il suo sapore alla pasta. Un ultimo giro di pepe a crudo e potete servire la vostra idea gustosa ai vostri commensali che sicuramente aspetteranno con grande trepidazione l'arrivo di questo piatto.

Scrivi commento

Commenti: 0