Zucchini e Gamberi alla Griglia


Ingredienti
200 gr. di Gamberi Decongelati dal Banco del Pesce;
4 Zucchini Gialli di Media Dimensione;
Insalata Misticanza;
1 Lime;
1 Limone;
1 Peperoncino Fresco;
Olio d’Oliva;
Sale e Pepe
1 Uovo;
Olio di Semi;
1 Cucchiaio di Senape;
Paprika in Polvere;
Pane Rustico a Filone;

Procedimento
Occupatevi per prima cosa dei gamberi: Eliminate il carapace tenendo la testa e parte della coda – ma i gusci non buttateli. Metteteli in un pentolino e tostateli con un po’ d’acqua questi vi serviranno dopo.
Ottenete da un limone la scorza grattugiata e il succo, unitevi il succo del lime – precedentemente massaggiato – il sale, il pepe e il peperoncino. Iniziate a mescolare sbattendo insieme all’olio creando una sorta di salsina. Tuffatevi quindi i gamberi e lasciateli a marinare.
A questo punto occupatevi degli zucchini, eliminate l’estremità e passateli ad una mandolina ottenendo così delle fette sottili – non troppo ovviamente, per rendere più carine le fette inclinate un po’ la zucchina per realizzare delle fettine a fischietto. Ungetele leggermente e iniziate a far prendere calore alla vostra griglia. Quando sarà ben calda un po’ alla volta fatevi grigliare gli zucchini, devono avere le classiche “righe” e dopo di che sono pronte.
Realizzate ora la maionese di pesce: mettete nel bicchiere del mixer un uovo, un po’ di senape e qualche cucchiaio di acqua estratta dai carapaci tostati. Irrorate con l’olio di semi nel mentre frullate il tutto fino a che non ottenete una salsa densa e vellutata.
Ultimo step: Grigliare il pane e i gamberi. Togliete i crostacei dalla marinatura e tuffateli sulla griglia un paio di secondi insieme a delle fette di pane casereccio leggermente oliato anche in questo caso per poco tempo quando hanno un bella crosticina sono pronti. Unite la misticanza agli zucchini gialli grigliati e condite l’insalata – Adagiate le fette di pane e sopra di queste i gamberi tostati e profumati alla paprika. La maionese di crostacei su un lato. Un po’ di bollicine e siete pronti per una serata in terrazza, godetevi una bella serata!


Per molte altre ricette: Il Blog di A TAVOLA CON WILLI


Scrivi commento

Commenti: 0